Tra i primi eventi del programma estivo maceratese è previsto il concerto dei Pueri Cantores, che si esibirà questa sera, giovedì 6 luglio in Piazza della Libertà. Interpretando i due temi principi dell’attività estiva, ovvero “Oriente” collegato al Macerata Opera Festival al quale il coro partecipa e “Sulle strade dell’allegria” scelto dal comune per i tantissimi eventi proposti in città nei mesi di luglio e agosto, i Pueri seguiranno il Capitano Colombo nel tentativo di «Buscar el levante por el poniente». Raggiunto l’ovest esploreranno uno dei più grandi generi musicali del luogo: il blues.

Questo genere, nato tra l’East Cost e il Delta del Mississippi, è frutto di un crogiulo di etnie e culture che avvicina le coste irlandesi a quelle americane in un vortice di contaminazioni che coinvolge le ascendenze gospel e il rock’n’roll. Spazio quindi alle reinterpretazioni tratte dal repertorio di artisti come BB King, Aretha Franklin, Janis Joplin, Jimi Hendrix con uno sguardo anche a innovatori come Doors, U2, Eric Clapton e Steve Wonder.

Ad affiancare il consolidato gruppo di cantores ci saranno i White Hurt, giovane band maceratese. Appuntamento quindi dalle ore 21.30 nella piazza principale di Macerata per una serata estiva dalle tinte “blues”.

Print Friendly

Comments

comments