Da lunedì 26 giugno al 3 luglio, ad Appignano, va in scena Artwalking, la prima edizione di un appuntamento artistico dedicato alla giornata mondiale per la lotta alle droghe e alle dipendenze. Una passeggiata artistica in cui sette maxi immagini inedite, dislocate in sette luoghi di Appignano, hanno lo scopo di far riflettere sulle nuove dipendenze digitali sempre più insidiose che colpiscono sia giovani che adulti. Ogni illustrazione è dedicata a un particolare social network e ai pericoli in cui si può incorrere con l’utilizzo esagerato e non consapevole: dipendenza, omologazione, haters e cyberbullismo, esibizionismo e voyerismo, sexting, profilazione e violazione della privacy, gogna mediatica, diffusione di fake news e disinformazione.

Le immagini dei sette social più utilizzati: Whatsapp, Twitter, Facebook, Snapchat, Google+, Instagram, YouTube, sono state realizzate grazie al lavoro di artisti, tra i quali Paolo Nanni, comunicatore del Team Stammibene del Ddp Area Vasta 3 che da tempo il Comune di Appignano ha chiamato a collaborare per progetti a scuola e per la cittadinanza.

Il sindaco Osvaldo Messi ha dichiarato: «La Regione e le Asur stanno facendo importanti passi per affrontare le crescenti forme di dipendenza, anche i Comuni devono fare la loro parte attraverso regolamenti e propagando informazione. Il lavoro di squadra è fondamentale».

Natascia Compagnucci consigliere comunale con delega alle problematiche età evolutiva ha invece sottolineato come «Artwalking non è un evento a se stante ma è un filo conduttore tra il lavoro che da due anni si sta portando avanti all’interno della scuola primaria e secondaria di I grado e che continuerà a partire dall’ottobre prossimo. Polizia Postale, Asur, Carabinieri, Glatad, Anglad, Praxis, dott. Gasparrini Enrico, lo scrittore e giornalista Diego Mecenero, sono gli esperti che sono intervenuti per dare informazioni e per fare formazione agli studenti, agli insegnanti e ai genitori. L’obiettivo: maggiore consapevolezza e senso critico».

Print Friendly

Comments

comments