Torneo «Clausura»: sale l’attesa per conoscere i vincitori

Stasera la finale del torneo di calcio a 5 del Cus Macerata

0
95

Un mercoledì da leoni per “azzannare” il “Clausura 2017”: il popolare torneo di calcio a 5 per tutti allestito dal Cus Macerata, termina questa sera alle ore 21 con il momento più importante, la finalissima. Una di fronte all’altra, per conquistare questa 9° edizione della kermesse, ci saranno Vitellone e Petrol Esse. Due team che hanno raggiunto l’ultimo atto in modo differente ma egualmente emozionante.

I ragazzi di Vitellone sono venuti fuori alla distanza e, dopo aver eliminato nientemeno che i campioni in carica di Cartotecnica (ai rigori), in semifinale hanno concesso il bis ai danni dei favoriti Flamurtati. Risultato 5-4 con i baby del Cus Di Gregorio e Centi tra i protagonisti assieme alla chioccia della squadra e dell’intero Clausura, il ’71 Roberto Cingolani. A Flamurtati (che aveva sempre vinto e schierava Bajrami e Cocciarini votati miglior giocatore e portiere nell’invernale Apertura), non è bastata la gran tripletta di Baftiri.
L’altra semifinale ha avuto ancora più pathos perché si è risolta addirittura i calci di rigore.

Petrol Esse ha giocato sfoderando una prestazione da Libro Cuore e, sotto 3-1 e poi 4-3 proprio allo scadere, ha sempre saputo riacciuffare parità e gli avversari di Los Luchadores. Una parata del portiere Saraceni ha regalato il successo nella lotteria dei penalty.
Al terzo posto si è classificata Flamurtati e stasera alle conosceremo i nuovi campioni (a seguire le premiazioni).

Erano in 16 al via circa un mese fa, sono rimaste in 2: la squadra dei fratelli Mancini sarà in finale per la terza volta in 4 edizioni disputate e dovrà vedersela con l’insidiosa “Cenerentola” del torneo.

Print Friendly

Comments

comments