Culturangolo presenta «Il vangelo di legno verde»

L'evento è in programma per martedì 20 giugno, alle 18, nella sede maceratese dell’associazione. Cavalli, è un giornalista, noto poeta e narratore, vincitore di numerosi importanti premi nazionali, tra i quali il "Campiello - Giuria dei Letterati e il Viareggio Poesia. Romagnolo di nascita, vive a Roma ed è stato caporedattore culturale del Gr1 Rai

0
194

“Il vangelo di legno verde” è il titolo del libro di Ennio Cavalli, edito da Aragno nel 2016, che sarà presentato martedì 20 giugno, alle 18, nella sede dell’associazione Culturangolo, a Macerata, in via Santa Maria della Porta 24. Cavalli, è un giornalista, noto poeta e narratore, vincitore di numerosi importanti premi nazionali, tra i quali il “Campiello – Giuria dei Letterati” e il Viareggio Poesia. Romagnolo di nascita, vive a Roma ed è stato caporedattore culturale del Gr1 Rai.

Nella sua ultima raccolta, Cavalli rivive attraverso la prospettiva rivoluzionaria della poesia, il messaggio rivoluzionario di Cristo. La poesia infatti è alla periferia della nostra realtà quotidiana, e maggiormente la poesia religiosa. «Non un vangelo secondo chissà chi, ma intorno al genio e all’innocenza di Gesù puer aeternus» si legge nella copertina del libro.

Ennio Cavalli è presente nelle principali antologie di poeti, tra cui “Poesia italiana oggi” (1981) e “Poesia italiana del Novecento” (1990). Tra le sue raccolte in versi, “Naja tripudians” (prefazione di A.M. Ripellino, 1976). È autore di numerosi libri tra cui “Quattro errori di Dio” e “Libro grosso” (Aragno editore) con i quali ha vinto rispettivamente il Campiello-Giuria dei Letterati e il Viareggio Poesia. “Con I gemelli giornalisti sono io!”(Piemme), il premio Elsa Morante Ragazzi. Per Feltrinelli ha pubblicato “Se nascevo gabbiano… era peggio” (Kids, 2001) e “Il divano del Nord (2005).

Print Friendly

Comments

comments