«Ara in Festa» col mangiar sano

I numerosi convenuti sono stati guidati in aziende agricole bio e in aree di ristoro, hanno visitato la millenaria abazia e, prima dello spettacolo serale, hanno partecipato al convegno scientifico organizzato da Cinzia Mandolesi e moderato da Mario Properzi. Relatori, l’oncologo Giovanni Benedetti e i biologi nutrizionisti Edy Virgili e Roberto Ceci

0
113

Successo per la manifestazione “Ara in Festa”, l’ormai consolidata iniziativa che, a San Firmano, coniuga una piacevole giornata nei campi con il mangiar sano e con un convegno scientifico su alimentazione e prevenzione e, infine, con un piacevole spettacolo musicale serale.

I numerosi convenuti sono stati guidati in aziende agricole bio e in aree di ristoro, hanno visitato la millenaria abazia e, prima dello spettacolo serale, hanno partecipato al convegno scientifico organizzato da Cinzia Mandolesi e moderato da Mario Properzi. Relatori, l’oncologo Giovanni Benedetti e i biologi nutrizionisti Edy Virgili e Roberto Ceci.

«Siamo stati molto contenti dei risultati ottenuti – ha affermato l’organizzatrice dell’evento Cinzia Mandolesi -, per quanto mi riguarda, ho visto molte persone che difficilmente sarebbero state presenti ad un convegno scientifico se questo si fosse svolto di sera a teatro: la piazza, nei piccoli borghi, rappresenta il luogo ideale di aggregazione e i relatori hanno saputo suscitare l’attenzione di un pubblico numeroso e interessato

Uno dei messaggi importanti è stato che per mangiar bene – ha aggiunto -, cioè per prevenire molti fattori di rischio responsabili di tante malattie, non bisogna andare a cercare alimenti in altri paesi o continenti, ma mangiare ciò che appartiene al nostro territorio, recuperando quello che di buono c’è nella nostra tradizione, integrandolo con le nuove conoscenze apportate dalla ricerca scientifica».

Print Friendly

Comments

comments