Siglato il protocollo d’intesa tra Confindustria Macerata e Banca della Provincia di Macerata. La collaborazione è stata presentata alla conferenza stampa di venerdì 9 giugno nella sede della prima di via Weiden. Il documento punta a fornire strumenti utili per superare le difficoltà economiche delle aziende investendo reciprocamente in questo progetto. Tra le sue finalità prioritarie, lo sviluppo delle imprese e la restituzione al Maceratese di un Istituto di Credito locale dalle dimensioni adeguate.

Confindustria Macerata punta, dunque, su una banca affidabile e di prossimità. Lo sguardo rivolto all’inclusione e all’innovazione grazie al progetto “Industria 4.0”, come spiega il presidente Gianluca Pesarini.

A confermare il buono stato di salute della Banca della Provincia di Macerata è il presidente Loris Tartuferi. Egli sottolinea la necessità di consolidare le certezze raggiunte in un sistema bancario provinciale che sta invece attraversando una fase di debolezza e in un’area ampiamente colpita dai terremoti del 2016.

Print Friendly

Comments

comments