Gli studenti dei licei classico e linguistico Leopardi di Macerata hanno concluso il loro anno scolastico con una serata evento nella suggestiva  Villa Lauri di Pollenza, vivendo un’esperienza di “altri tempi” come il “Ballo di fine anno“.  Venti ragazzi si sono improvvisati nel valzer, per  festeggiare il passaggio  alla maggiore età. Erano debuttanti e con loro vi erano diciassette maestri di orchestra e tanti studenti a fare da cornice per una festa che sarà anche la loro, più tardi.
Questo modo inusuale per terminare l’anno ha assecondato i desideri degli studenti, fra cui, per primi, coloro che hanno frequentato l’anno all’estero, ma che soprattutto ha voluto dare un segnale di bellezza da parte di una scuola che, fra tante attività artistiche complementari al percorso di formazione, ha cercato una sintesi fra i maturandi, ormai prossimi agli esami, ed i giovanissimi dei primi anni, tutti splendidi nei loro vestiti insoliti e nella loro mise elegantissima.

«Una serata come la desideravo e come la sognavo da tantissimo tempo – commenta un’emozionata dirigente Annamaria Marcantonelli che ha anche assecondato i desideri dei ragazzi – Sono contentissima per come i nostri studenti hanno saputo stupirci e per la loro partecipazione calda, pulita, elegante, ma soprattutto cordiale. Così come ho apprezzato moltissimo lo splendido lavoro dell’istituto alberghiero Varnelli di Cingoli che ci ha consentito di offrire un catering di grande spessore, qualità e professionalità. Ma sono anche molto soddisfatta per le debuttanti e per i debuttanti, perché so che questa piccola esperienza sarà per loro un ricordo indelebile, così come per i loro genitori presenti e commossi».

Queste le coppie dei debuttanti: Giulia Persichini e Pietro Giuggioloni; Elena Casenove e Giacomo Minnozzi; Caterina Moretti e Francesco Caranti; Ilenia Silvestrelli e Luca Paolucci; Erika Francioni e Mattia Giustozzi; Elisabetta Tassi e Geremia Pompei; Caterina Piergiacomi e Luca Fedeli; Marta Bozzi e Federico Bonifazi; Giulia Corvaro e Nicola Massera; Eleonora Palmieri e Matteo Polimanti.

Moltissimi anche gli insegnanti, meravigliati dalla performance degli studenti e, come tutti, dalla bontà del parco e della villa, che è stato il grande valore aggiunto della festa e che ha contribuito a dare maggiore contenuto a tutta la serata.

Dopo il ballo ed il buffet, quindi, tutti a scatenarsi nel ballo finale di congedo, organizzato da DJ nostrani, cui non è mancata la solita elezione di Miss e Mister della scuola.

Molte le note di merito e molti anche i ringraziamenti che, per bocca del conduttore della serata Alvin Crescini, sono stati indirizzati pubblicamente: Irene Intermesoli ed Eleonora Palmieri, rappresentanti d’Istituto; Maribel Pennesi, coordinatrice dei movimenti coreografici; l’orchestra Bruno Mugellini diretta dal maestro Danilo Tarquini; La Femme, Roberto e Diana parrucchieri di Macerata; Giovanni Gianfelici; il fotografo Franco Tomassini e l’allieva fotografa Simona Del Medico; l’operatore video Roberto Properzi e Tonico Service.

I festeggiamenti si sono protratti fino a notte fonda, ma non esageratamente: la bontà della serata e la qualità della compagnia hanno sicuramente reso piacevoli le ore trascorse in allegria.

Appuntamento al 2018 per la prossima serata da ballo!

Print Friendly

Comments

comments