Nelle due serate del 2 e del 3 giugno tutto il centro storico di Montelupone è diventato una grande scenografia medievale curata in ogni particolare: via i segnali stradali e l’illuminazione moderna, un via vai di oltre centocinquanta figuranti in costume, mercenari, armi, cavalli, combattimenti e balle di fieno, banchetti di arti, mestieri e vivande, danzatrici, musici, giullari e sputa fuoco, meretrici, frati, eretici e tribunale, insomma, un autentico calarsi nel 1353 quando i mercenari di Fra’ Moriale occuparono Montelupone e vi rimasero per tre settimane.

La manifestazione storica “Montelupone Medievale” non è stata una sfilata, né una rievocazione statica, ma un grande gioco di ruolo che ha visto l’interagire di centinaia di persone, bambini e adulti, in costume e non.

L’affluenza di pubblico ha superato ogni aspettativa nella prima serata: almeno 2mila persone, mentre è stata più ragionevole nella seconda, in concomitanza con la finale Champion a Cardiff.

Sono d’obbligo i complimenti all’Asd Ferreo Core (Ivo e Marco) e ai suoi “atleti armati”, al circolo ippico Horse Harmony, alle danzatrici del Quam Pulchra Es, agli Errabundi Musici, ai giullari, agli ineguagliabili sputafuoco e a quanti altri, che, con un budget molto limitato, sono venuti a Montelupone per animare la prima edizione delle serate medievali.

Non vanno dimenticati, però, i tantissimi volontari locali che hanno preparato costumi e allestimenti, i commercianti del centro che si sono dedicati allo street food, i più attivi animatori: grandioso Emanuele nelle vesti del Frate eretico, Orietta e Maria in quelle delle meretrici, Pierluigi come giudice.

Le due serate hanno evidenziato delle criticità dovute all’eccessiva affluenza di pubblico nella prima serata: servono più parcheggi e bus-navetta; seppur capillare e diffuso lo street-food non è stato sufficiente per tutti i convenuti. Tuttavia era la prima edizione, questi e altri difetti verranno corretti e “Montelupone Medievale”, così come è stato impostato, ha tutti i numeri per diventare la manifestazione clou delle estati a Montelupone.

Print Friendly

Comments

comments