A Grottammare il 4° Meeting nazionale dei giornalisti cattolici e non

L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra: l'Ufficio comunicazioni sociali della Cei, Avvenire, Fisc, Sir, Ucsi, Tv2000 e Radio in Blu, "L'Ancora" e "La Vita Picena" ed ha per tema la massima di papa Francesco "tutto nel mondo è intimamente connesso"

0
230

Anche quest’anno dal 22 al 25 giugno Grottammare  ospita per il
quarto anno consecutivo il meeting nazionale tra i giornalisti laici e cattolici. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra: l’ufficio comunicazioni sociali della Cei, Avvenire, Fisc, Sir, Ucsi, Tv2000Radio in Blu, “L’Ancora” e “La Vita Picena” ed ha per tema la massima di papa Francesco “tutto nel mondo è intimamente connesso“.

Il meeting vede la presenza di prestigiose personalità religiose e non che si confronteranno sulle nuove affascinanti prospettive dei mezzi di comunicazione e sulla loro ricaduta sulla vita e sulle storie dell’epoca che stiamo vivendo. Lo scopo del convegno è quello di
aggiornare lo sviluppo dei social che crea ormai il “villaggio globale” già previsto alcuni decenni fa dal sociologo Marshall McLuhan.

L’incontro si articolerà in laboratori, relazioni ed anche in una visita guidata ad Arquata del Tronto; affronterà tematiche inerenti alla comunicazione mediatica alla politica e ai servizi pubblici di oggi. Al convegno saranno presenti dei nomi di spicco tra cui: il direttore di avvenire Marco Tarquinio, il giornalista e scrittore Gianni Riotta, l’amministratore apostolico del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini e vicepresidente della Conferenza dei Vescovi nelle regioni arabe Pierbattista Piazzaballa.

Per maggiori informazioni consultare il sito: www.giornalisticattolici.it.

Print Friendly

Comments

comments