Dopo l’incontro con monsignor Nazzareno Marconi (leggi l’articolo), entra nel vivo la della parrocchia Santa Famiglia di Tolentino. Organizzata con il patrocinio del comune, giovedì 25 è previsto il torneo di burraco, per proseguire il giorno successivo con la musica dal vivo di Maurizio Damiani con la sua band. Il clou del fine settimana si apre sabato 27 maggio con una “Caccia al tesoro” per i bambini ed un aperitivo con la musica di Bit Gismondi e la musica live di Gatto Matto.

Artisti di ampio respiro saranno ospiti domenica, iniziando alle ore 16.00 con il laboratorio circense di Simone Romanò, artista internazionale che ha fondato l’associazione «Il Circo Verde» con lo scopo di promuovere le attività circensi, gli spettacoli e la formazione in un contesto eco sostenibile. Nel 2007 ha partecipato al Circo Monti, uno dei migliori circhi svizzero, che fonde le sue radici del circo tradizionale unendole al nuovo circo teatro, con la direzione di Masha Dimitri. Appena terminata la stagione con il circo, ha incontrato Kai Leclerc, con cui ha lavorato con il numero del “Flying Piano”.

Dopo circa 150 repliche in Cina e in Indonesia e la programmazione per 3 mesi all’Hansa Theater di Amburgo, ha creato un nuovo spettacolo per i festival di strada: “Hop Hop”, che si basa su tecniche di clown e di circo, la cui versione ha avuto un notevole successo non solo in Italia ma anche in Belgio ed in Svizzera.

Alle ore 21.00 sale sul palco della festa una delle più rinomate orchestre italiane: l’orchestra Vincenzi, che da oltre 45 anni si esibisce sui palcoscenici d’Europa, con particolari successi in Germania ed Olanda. Con questi festeggiamenti la parrocchia della Santa Famiglia porta un po’ di allegria nel quartiere che ha subito i maggiori danni dal terremoto, invitando tutti alla partecipazione della festa, arricchita dalla pesca di beneficienza e da stand gastronomici di qualità.

Print Friendly

Comments

comments