«A scuola con i pet», lezioni a quattro zampe

Purina avvia il percorso educativo nelle scuole primarie della regione, dando seguito alla petizione Mettiamoci La Zampa, che ha premiato la causa «A scuola con i pet

0
137

Più di 100 bambini di 6 scuole primarie delle province di Ancona, Pesaro-Urbino e Macerata avranno l’opportunità di trascorrere una mattina «A scuola con i pet», partecipando alle lezioni di PetCare tenute da un educatore cinofilo esperto insieme al suo cane e offerte da Purina – azienda di riferimento del settore Petcare in Italia – per promuovere tra le nuove generazioni i valori e il rispetto verso gli animali da compagnia.

L’iniziativa è legata alla petizione online «Mettiamoci La Zampa» lanciata da Purina nel mese di ottobre 2016 per sostenere tre diverse cause: la presenza degli animali da compagnia sul posto di lavoro, la diffusione di luoghi pubblici pet-friendly e l’educazione dei bambini al rapporto con i pet. Quest’ultima è stata la causa che ha ricevuto maggiori consensi (55%) dimostrando la sensibilità degli italiani nei confronti delle nuove generazioni affinché imparino da subito a costruire un rapporto responsabile con proprio pet.

Per concretizzare le preferenze espresse tramite la petizione, Purina sta organizzando 100 lezioni di Petcare gratuite, tenute da un educatore cinofilo esperto all’interno delle scuole primarie italiane. Nelle scuole marchigiane che hanno aderito all’iniziativa, le lezioni si concluderanno nel mese di maggio. Durante gli incontri con gli alunni, l’educatore cinofilo e il cane che lo accompagna approfondiranno come sviluppare al meglio la relazione e la comunicazione fra cane e bambino, inizialmente con una parte teorica, poi lasciando che gli alunni mettano in pratica con il cane i consigli e le nozioni apprese durante l’incontro.

Per la provincia di Macerata a partecipare sarà la scuola primaria «Montessori».

Print Friendly

Comments

comments