«La rosa del mio giardino», un libro per superare la fragilità post sisma

Giammario Borri, rettore Università della Terza età dell’Alto Maceratese presenta il suo libro, un «inno alla vita, alla speranza, all’amicizia, alla bellezza, alla gioia, all’amore, alla felicità»

0
235

Saranno destinati all’acquisto di un pulmino dotato di carrozzina da donare ai ragazzi del Centro diurno «Il Girasole» di San Severino Marche i proventi della vendita del libro «La rosa del mio giardino» di Giammario Borri in cui l’autore racconta le sue vicende a seguito del terremoto attraverso “riflessioni che – spiega lo stesso autore – vogliono ritemprare lo spirito e far tornare le persone a volare, e a volare alto. È necessario, infatti, allentare la tensione accumulata e proporre parole tonificanti per alimentare la speranza e riprendere il cammino. Il libro  diventa così un inno alla vita, alla speranza, all’amicizia, alla bellezza, alla gioia, all’amore, alla felicità perché per questo siamo nati”.

Giammario Borri è docente di Paleografia latina e Diplomatica all’Università degli studi di Macerata e rettore dell’Uteam, l’Università della Terza età dell’Alto Maceratese.

Promotore di una serie di iniziative di solidarietà come «Una sedia per Marco» e lo «Scrigno della gioia» ma anche di uscite e passeggiate per tutte le età, come «In armonia con madre Terra», «A tu per tu con l’Infinito», a seguito delle scosse dell’agosto dello scorso anno ha avuto la casa lesionata e si è trasferito in un appartamento in affitto che ha dovuto presto lasciare in seguito alle scosse successive, le quali hanno causato anche il crollo della prima casa.

Nel libro raccoglie appunti e riflessioni, misti a una vena a volte ironica altre emotiva, e suggerisce un supporto per superare la fragilità post-sisma, alimentare la speranza e riprendere il cammino. “Perché ogni alba è un nuovo giorno e il sole sorge tutti i giorni: sorge per tutti, nessuno escluso” – spiega ancora lo stesso autore.

Il libro sarà presentato all’Università di Macerata l’11 maggio alle ore 17.30 a palazzo Ugolini. Altri due appuntamenti si seguiranno a San Severino il 20 maggio (alle ore 22.30 presso lo Scrigno della Gioia) e 3 il giugno (alle ore 21, al teatro Italia, nell’ambito della rassegna “Incontri con l’Autore” dei Teatri di Sanseverino).

«La rosa del mio giardino», prezzo di copertina 12 euro, si può acquistare in alcuni esercizi di San Severino Marche e presso «Lo Scrigno della gioia».

Print Friendly

Comments

comments