1° maggio sui luoghi storici del lavoro

Il programma ufficiale delle celebrazioni

0
139

Il Comune di Recanati, in collaborazione con l’Istituto Storico di Macerata, organizzerà la celebrazione del 1° maggio 2017 sul tema dei luoghi storici del lavoro a Recanati. Dopo la cerimonia dello scorso anno, nel rione Mercato, in memoria delle filandaie recanatesi che nel 1901 erano scese in sciopero per la difesa dei loro diritti, quest’anno l’evento si terrà nel rione Castelnuovo, per ricordare lo stabilimento Maggini e le sue maestranze. Il corteo partirà dalla Chiesa di Castelnuovo alle ore 10, accompagnato dalla Banda “B.Gigli”, per arrivare a Piazzale Pintucci Cavalieri, dove parleranno Graziano Fioretti, segretario generale Uil Marche e l’insegnante Antonella Maggini sul tema “La fabbrica di mobili Maggini: un microcosmo industrioso”.

Partendo dalle celebrazioni del Primo Maggio, il Comune intende promuovere per il prossimo anno scolastico itinerari di ricerca storica nei vari ordini di scuola sui temi del lavoro a Recanati, gli stessi che il prof. Marco Moroni approfondirà, per il periodo medievale, con un breve ciclo di incontri presso la Biblioteca Comunale il 2 e il 9 maggio prossimi. Dopo la cerimonia ufficiale del mattino, il 1° maggio a Recanati continuerà nel pomeriggio dalle 15 in poi con la tradizionale festa a Santa Croce organizzata dal locale comitato di quartiere e dalle 16 anche al Parco di Villa Colloredo con intrattenimento e musica folk.

Print Friendly

Comments

comments