Giornata Internazionale della Danza: il progetto Va.Li.Co della Pars

L'iniziativa è cofinanziata dalla Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e vede il Comune di Corridonia come Ente capofila insieme al Comune di Monte San Giusto, alla Cooperativa Sociale Pars onlus, alla San Michele Arcangelo onlus, alla Coop. Sociale Koinonia onlus, a Comunità attiva e all'Associazione di Volontariato Parsifal onlus

0
234

Sono iniziati i primi appuntamenti culturali di Va.li.co., valori, linguaggi condivisi – Young Lab. Sabato 29 aprile, alle ore 18, al Centro di aggregazione giovanile di Corridonia, in occasione della Giornata Internazionale della Danza, si terrà una performance di danza contemporanea accompagnata da musica e pittura, dal titolo be free. Daniela Marinucci, danzatrice e fondatrice della compagnia “Sfumature”, in collaborazione con Laura Marinsalta, presenteranno una performance di danza contemporanea accompagnata dalla pittrice Michela Rafanelli e dal violoncellista Angelo Casagrande del gruppo Spring Trio.

Il progetto “Va.Li.Co”, dedicato ai giovani dai 18 ai 35 anni, è cofinanziato dalla Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, e vede il Comune di Corridonia come Ente capofila insieme al Comune di Monte San Giusto, alla Cooperativa Sociale Pars onlus, alla San Michele Arcangelo onlus, alla Coop. Sociale Koinonia onlus, a Comunità attiva e all’Associazione di Volontariato Parsifal onlus come partners. Valico – Young lab vuole essere un punto di incontro per i giovani – 18/35 anni – per valorizzare e investire sulle loro idee creative e professionali.

Mettere al centro il fare nell’ambito culturale, artigianale e turistico. “La giornata sarà l’occasione per riflettere sul valore della danza come mezzo di espressione del corpo, come occasione d’incontro significativo – spiega l’operatrice Patrizia Santori -, dove vi si realizzano una serie di interazioni dinamiche multidimensionali importanti sul piano psicologico, sociale, culturale”. L’8 maggio ci sarà un altro appuntamento che intende valorizzare le forme di arte presenti nel territorio della Città di Corridonia, e sarà dedicato al teatro, dal titolo Incontri teatrali a cura di Scilla Sticchi.

Print Friendly

Comments

comments