Ermenegildo Pannocchia nuovo presidente di Macerata Cultura

Pannocchia, 63 anni, diplomato maestro d’arte all’Istituto Statale d’Arte di Macerata e in scultura all’Accademia di belle Arti di Macerata, attualmente insegna al Liceo Artistico di Macerata

0
179

Il sindaco di Macerata Romano Carancini, in seguito alle dimissioni di Francesca Baleani, ha nominato  lo scultore maceratese Ermenegildo Pannocchia presidente dell’Istituzione Macerata Cultura. «Formulo al professor Gildo Pannocchia sentiti auguri di buon lavoro – ha detto Carancini – nella consapevolezza che la sua esperienza e competenza nel campo artistico e culturale apporterà benefici e nuova linfa al lavoro dell’Istituzione. Nel nostro incontro insieme all’assessore alla Cultura abbiamo ribadito le linee di mandato per il lavoro di Macerata Cultura in particolare la nuova sede del Museo di Storia naturale, il museo del Risorgimento, lo sviluppo di Macerata Musei, il programma delle mostre».

L’artista Ermenegildo Pannocchia

Pannocchia, 63 anni, diplomato maestro d’arte all’Istituto Statale d’Arte di Macerata e in scultura all’Accademia di belle Arti di Macerata, attualmente insegna al Liceo Artistico di Macerata. Pregiato il suo lavoro artistico di scultore che lo ha portato negli anni ad esporre le sue opere in  importanti mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Dal canto suo, l’artista maceratese ha ringraziato il Sindaco «per la scelta di affidarmi la presidenza  di Macerata Cultura, che è certamente motivo di orgoglio e soddisfazione. In cambio, al fine di mantenere un profilo alto che la città richiede, non posso che promettere il massimo impegno supportato e corroborato dalla capacità e dalla collaborazione di tutti i componenti del CdA».

Il CdA di Macerata Cultura è composto dai consiglieri Annalisa Cegna, direttrice dell’Istituto Storico di Macerata – Isrec, Roberto Perna direttore del Sistema museale provinciale e docente dell’UniMc, Chiara Natalucci professionista del mondo editoriale e Alessandro Blasetti direttore del Museo scienze naturali di Camerino.

Print Friendly

Comments

comments