Centro Studi Storici Maceratesi: Alberto Meriggi è il nuovo presidente

Meriggi succede al prof. Pio Cartechini, deceduto lo scorso anno, fondatore e alla guida dell'importante Istituzione per 52 anni

0
196
Il prof. Alberto Meriggi

Il Centro Studi Storici Maceratesi ha il suo nuovo presidente. Alberto Meriggi succede a Pio Cartechini, deceduto lo scorso anno, nonché fondatore e guida dell’importante Istituzione per 52 anni. Socio del Centro Studi fin dal 1974, il prof. Meriggi è stato docente di Storia medievale presso l’Università di Urbino. Tra le sue opere, la Storia di Treia, città dove risiede, la biografia del condottiero Corrado D’Antiochia ,la trascrizione degli atti del processo contro il podestà Baglioni, gli Statuti comunali del Cinquecento, la biografia dell’estatica Giuditta Montecchiari.

Il prof. Pio Cartechini

Sempre a Treia, dove è stato assessore alla fine degli anni Settanta, presidente dell’Accademia Georgica e “Cittadino dell’Anno” nel 2015, ha rilanciato il gioco del pallone col bracciale, avviando l’ormai rinomata Disfida e rendendo noti i rapporti del campione locale Carlo Didimi con il poeta Giacomo Leopardi. Nella vicina Appignano ha pubblicato la Storia e gli Statuti, ricevendo nel 2015 la cittadinanza onoraria. E’ stato per tre anni visiting professor in Ungheria presso la prestigiosa Università di Szeged. E’ deputato della Deputazione marchigiana di Storia patria e socio di importanti associazioni culturali marchigiane e nazionali

Il Direttivo del Centro Studi Storici Maceratesi ha poi nominato il prof. Giammario Borri vicepresidente, la prof.ssa Mariella Troscè segretaria e il dott. Ivano Palmucci tesoriere. Fanno parte del Direttivo anche i consiglieri Donatella Fioretti, Sabrina Lisi, Giuseppe De Rosa e Rossano Cicconi. Come presidente-facente funzioni, dopo la morte di Cartechini, tra altre importanti iniziative, Meriggi ha curato il volume in ricordo del prof. Dante Cecchi (leggi qui l’articolo) e ha coordinato l’organizzazione delle manifestazioni in suo onore, nonché il Convegno dello scorso marzo su “La Musica nelle Marche centro-meridionali”.

Tra gli impegni prossimi del Centro Studi spicca il Convegno che si terrà a novembre in ricordo del prof. Pio Cartechini, dal titolo: “Nuove indagini storico-archivistiche su Macerata e il suo territorio”.

Centro Studi Storici Maceratesi: eletto il Consiglio direttivo 2017-2019

La musica e le Marche: al via il Convegno del Centro Studi Storici Maceratesi

Print Friendly

Comments

comments