Prenderà il via il 26 aprile il ciclo di cinque incontri in diretta streaming «Comunicare speranza e fiducia», proposto dall’Associazione WebCattolici Italiani (Weca) in collaborazione con l’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, a partire dalle parole di papa Francesco nel messaggio per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali.

Il Pontefice invita a riflettere sul rapporto tra comunicazione e speranza per diventare capaci di una testimonianza autentica e carica di fiducia: per comprenderne e concretizzarne le indicazioni i cinque “dialoghi” (fino al 24 maggio) con esperti in materia di educazione, politica, società e pastorale nel solco dei webinar degli scorsi anni.

A condurli è il giornalista di Tv2000 Fabio Bolzetta; ad inaugurare il percorso sarà il 26 aprile padre Francesco Occhetta, gesuita, scrittore de «La Civiltà Cattolica», sul tema «Tempo di post – coscienza». Gli altri “interlocutori” saranno il filosofo Salvatore Natoli il 3 maggio; Pier Cesare Rivoltella (Cremit – Università cattolica) il 10 maggio; Adriano Fabris (Università di Pisa) il 17 maggio; Alessandra Carenzio e Marco Rondonotti (Cremit – Università cattolica) il 24 maggio. Le dirette (ore 18.30 – 18.55) saranno disponibili sul sito e sulla pagina Facebook di WeCa.

È possibile intervenire in diretta inviando domande all’indirizzo incontri@webcattolici.it, commentando sulla pagina Facebook di WeCa e su Twitter con l’hashtag #incontriweca. I “dialoghi” saranno resi immediatamente disponibili dopo la diretta streaming sul sito e sui profili social di WeCa.

Print Friendly

Comments

comments