VIDEO – Macerata Racconta: dal 2 al 7 maggio ritorna il festival del libro

55 appuntamenti tra incontri letterari, spettacoli, mostre, laboratori e convegni con molti ospiti tra i quali Remo Bodei, Gianrico Carofiglio, Edith Bruck, Francesco Recami, Romana Petri, Donatella Di Pietrantonio, Erri De Luca, Nadia Terranova e Silvia Ballestra

0
165

Partirà il 2 maggio la settima edizione di Macerata Racconta la festa del libro organizzata dell’associazione Contesto in collaborazione con il Comune e l’Università degli Studi di Macerata. Fino al 7 maggio sarà un susseguirsi di eventi gratuiti che animeranno 11 luoghi del Centro storico cittadino con 55 appuntamenti tra incontri letterari, spettacoli, mostre, laboratori e convegni con molti ospiti tra i quali Remo Bodei, Gianrico Carofiglio, Edith Bruck, Francesco Recami, Romana Petri, Donatella Di Pietrantonio, Erri De Luca, Nadia Terranova e Silvia Ballestra.

Particolare attenzione è rivolta al mondo della scuola con incontri dedicati, laboratori e il premio di scrittura creativa Macerata Racconta Giovani che in questa terza edizione conta 560 alunni iscritti ai quali vanno aggiunti circa altri 300 studenti che hanno frequentato i laboratori di lettura e scrittura a Macerata e Recanati partiti fin all’inizio dell’anno e che si concluderanno nella settimana del festival.

Dal 5 al 7 maggio aprirà anche la fiera dell’editoria Marche Libri, giunta alla sua VI edizione, che ha come protagonista l’eccellenza della produzione editoriale marchigiana. Saranno 47 le case editrici che, a causa dell’inagibilità dell’Auditorium San Paolo, esporranno all’interno dello Spazio ex Upim, con propri stand o gemellandosi con altre case editrici o rappresentate dalla libreria del festival gestita dall’associazione Libri in città. Il brindisi di apertura è previsto per il 5 maggio alle ore 16.30 e, subito dopo, inizieranno gli incontri letterari di questa sezione che vedranno susseguirsi fino al 7 maggio Gino Marchitelli, Arianna Papini, Renato Pasqualetti, Piernicola Silvis, Colomba Di Pasquale, Serse Cardellini, Lucia Nardi, Paola Olmi, Vincenzo Oliveri, Pierfrancesco Curzi e Roberto Brioschi.

La ricca proposta culturale del festival non si limita al mondo degli adulti, ma come ogni anno offre tanti appuntamenti dedicati ai più piccoli, che si svolgeranno prevalentemente presso il Museo della Scuola Paolo e Ornella Ricca. I dieci appuntamenti, curati dallo Staff del Museo, diretto dalla professoressa Anna Ascenzi, sono divisi sapientemente per fascia di età e comprendono laboratori, letture, narrazioni e l’ormai immancabile notte dei racconti del sabato sera.

Per tutti gli eventi dedicati ai bambini è consigliabile prenotarsi inviando un sms al numero 344 3829107 o scrivendo a: museodellascuola@unimc.it.

Print Friendly

Comments

comments