Rinviata al 9 aprile la premiazione del Certamen Latinum: ospite Michele Mirabella

La cerimonia si tiene ogni anno in onore dell’illustre studioso e preside del Liceo cittadino Febo Allevi

0
211

Nella Sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi-Borgetti, domenica 9 aprile, alle ore 10.30, si terrà la cerimonia di premiazione del terzo Certamen Latinum indetto dal Liceo classico “Leopardi” di Macerata; i giovani vincitori del Certamen, che si tiene ogni anno in onore dell’illustre studioso e preside del Liceo cittadino Febo Allevi, saranno premiati dal giornalista e conduttore Rai Michele Mirabella, notissimo al pubblico per la trasmissione di divulgazione medico-scientifica “Elisir”, che conduce dal 1996.

Michele Mirabella

I giovani latinisti (quest’anno sono giunti in città da tutta l’Italia 63 concorrenti per la sezione seniores) hanno tradotto lunghi e complessi passi da Seneca (per il quinto anno) e da Sallustio (per il quarto anno); fra essi, la commissione esaminatrice, composta dalla professoressa di Latino e Greco Assunta Cioci, dai docenti dell’Università di Macerata Sandro Baldoncini, Maria Grazia Moroni e Arianna Fermani, ha scelto in questi giorni i primi tre classificati.

Molti sono stati anche i lavori multimediali su temi della civiltà latina che sono stati presentati per la sezione iuniores; i primi tre scelti dalla commissione riceveranno il premio intitolato alla giornalista Maria Grazia Capulli. Il Certamen, progetto curato dalle professoresse Pistelli e Zega, patrocinato dalla Regione Marche, della Provincia, del Comune di Macerata, dell’Università degli Studi, dell’Aicc, Associazione Italiana di Cultura Classica, dell’Associazione Amici del Classico, è giunto alla sua terza edizione ed offre l’occasione per celebrare l’importanza della lingua e della cultura latina, ma soprattutto l’opportunità a giovani di tutta Italia di conoscersi, confrontarsi, collaborare.

Print Friendly

Comments

comments