«Per la scuola. Ampia partecipazione al seminario di Unimc

Mercoledì 5 aprile oltre 100 persone, tra dirigenti e insegnanti, hanno partecipato al seminario regionale organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo in collaborazione con Indire di Firenze

0
99

Mercoledì 5 aprile, presso l’Aula Magna del Polo didattico «Bertelli» del Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo dell’Università di Macerata, oltre cento persone, tra dirigenti e insegnanti di vari istituti scolastici di ogni ordine e grado di tutta la regione e anche del teramano, hanno partecipato al seminario regionale dedicato ai fondi strutturali europei 2014-2020 del Programma Operativo Nazionale- Pon intitolato «Per la scuola: competenze e ambienti per l’apprendimento».

Il seminario – organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo, in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa di Firenze – è stato un momento operativo importante per accompagnare le scuole nella fase di candidatura per gli Avvisi Pon, con uno specifico approfondimento sulla riapertura delle candidature per l’Avviso «Inclusione sociale e lotta al disagio» per le istituzioni scolastiche delle Province colpite dal sisma. Sono intervenuti la professoressa Anna Ascenzi, il professor Pier Giuseppe Rossi e Matteo Isoni e Rosalia Delogu dell’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire) di Firenze. Durante l’incontro è stato trattato anche il tema della collaborazione tra Università e scuole, a cui gli avvisi Fse usciti nel 2017 fanno riferimento. L’incontro si è concluso con numerosi interventi da parte del pubblico.

Print Friendly

Comments

comments