Si svolgerà mercoledì 5 aprile, dalle 15 alle 17, presso l’Aula Magna del Polo didattico «Bertelli» del Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo dell’Università di Macerata, il seminario regionale dedicato ai fondi strutturali europei 2014 – 2020 del Programma Operativo Nazionale – PON intitolato «Per la scuola: competenze e ambienti per l’apprendimento».

Il seminario – organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo, in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa di Firenze – costituisce un momento operativo per accompagnare le scuole nella fase di presentazione delle proposte progettuali con uno specifico approfondimento sulla riapertura delle candidature nell’ambito dell’avviso «Inclusione sociale e lotta al disagio» per le istituzioni scolastiche delle Province colpite dal sisma.
Il PON è un piano di interventi che punta a creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità e mira a individuare le priorità strategiche del
settore istruzione, finanziato dai Fondi Strutturali Europei – FSE e ha una durata settennale, dal 2014 al 2020.

Il seminario – a numero chiuso (max. 160 posti) – sarà presieduto dalla prof.ssa Anna Ascenzi. Dopo i saluti del prof. Michele Corsi, Direttore del Dipartimento, interverranno Matteo Isoni e Rosalia Delogu dell’INDIRE di Firenze. È possibile prenotarsi scrivendo a juri.meda@unimc.it entro le ore 9 del giorno stesso.

Print Friendly

Comments

comments