Sold out a Treia per «Le Votazió» di Dante Cecchi

Successo di pubblico per la commedia portata in scena dalla Compagnia Fabiano Valenti nelle giornate di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 marzo

0
85

Tre serate di grande pubblico hanno sancito la prima serie di repliche della commedia dialettale di Dante Cecchi “Le Votazió” (leggi qui l’articolo), presentata dalla Compagnia Fabiano Valenti, per la regia di Fabio Macedoni, nei giorni di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 al Teatro Comunale di Treia. Dopo Recanati, Macerata e Corridonia, la Città della palla al bracciale ha sancito la consacrazione dello spettacolo facendo registrare sia il 18 marzo che nelle ultime tre recentissime un’affluenza di pubblico elevatissima.

La commedia è un riallestimento della medesima compagnia che, nel 1975, la rappresentò per la prima volta; oggi, nel 2017, si arricchisce di una esperienza notevole e si avvale della consulenza artistica di Francesco Facciolli. La messa in scena è stata particolarmente attenta alla scenografia, alle musiche, ed ai costumi; molto apprezzato il tentativo di una doppia esposizione della storia raccontata da Cecchi: un apertura attuale, una sorta di “memoria” che chiude anche la commedia: nel mezzo il fatto storico che narra una competizione elettorale in uno dei tanti paesini dell’entroterra maceratese negli anni Sessanta. Tantissime le presenze dunque ed innumerevoli gli attestati di stima.

«È una commedia che ha avuto bisogno di tante attenzioni e di tanto lavoro – commenta Fabio Macedoni che ha curato la regia – e che ha presenta notevoli difficoltà. La sceneggiatura e la scenografia, scelte con l’aiuto di Francesco Facciolli, ci hanno consentito, ancora una volta, di presentare un lavoro studiato, particolare ed anche un po’ inatteso. Ma soprattutto i quattrodici attori sul palco hanno dato prova di grande equilibrio e di notevole affiatamento: elementi sempre indispensabili per una buona riuscita della performance». Una stagione teatrale, dunque, che ha celebrato e sta celebrando Dante Cecchi in maniera totale: «Bellissima anche questa esperienza di collaborazione di tutte le compagnie che hanno preso parte attiva al progetto su Cecchi – conclude Fabio Macedoni – e che hanno lavorato per poter diffondere capillarmente le opere di un grande intellettuale del nostro territorio». Progetti sostenuti, come sempre, dalle aziende che ormai accompagnano la compagnia da tempo e con entusiasmo: Infissi Design, Oro della Terra, Sepa Arredamenti, Bcc Filottrano, Campermania e Confezioni Trea.

Print Friendly

Comments

comments