Campagna d’ascolto a Recanati, la tappa a Castelnuovo

0
108

Anche il secondo appuntamento della campagna d’ascolto a Recanati del sindaco Francesco Fiordomo è stato molto partecipato e ricco di spunti. Dopo San Pietro-Romitelli è stata la volta di Mercato e Addolorata, mentre per la Fratesca verrà organizzata una apposita riunione in vista di un importante intervento sulla rete fognaria della zona in fase di studio con Astea.

Insieme al Primo cittadino, il vice Bravi, il presidente del Consiglio comunale Grufi, gli Assessori Paoltroni e Soccio, oltre al consigliere Castagnari. In sala, presente anche il parroco don Igino Tartabini che ha ricevuto al pari degli altri presenti l’informazione sull’iter dell’avvio dei lavori che consentiranno di riaprire la chiesa: dopo le verifiche della Protezione Civile, il Comune ha predisposto il progetto, affidato all’ingegner Alessandro Brodolini, ed è in attesa da alcune settimane dell’approvazione della Regione prima di appaltare il lavoro.

Tra le tante opere che hanno riguardato il Mercato suscita sempre apprezzamento il risanamento della discarica dopo 30 anni di incuria. Tra le questioni sollevate, il recupero e l’utilizzo del Club Aquila e la necessità che nuovi volontari affianchino il comitato di quartiere che gestisce da anni il Parco dei Torrioni.

Giovedì 30 marzo, dunque, il sindaco Fiordomo e la Giunta saranno a Castelnuovo. L’appuntamento è alle 21.15 presso il Dopolavoro di via Risorgimento.

Print Friendly

Comments

comments