La testimonianza di Gigi e Anna Chiara De Palo

Il 2 aprile l’incontro con il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari e la moglie

0
892

Le famiglie della diocesi continuano a camminare e ad incontrare testimoni di carità. Domenica 2 aprile sarà la volta dei coniugi De Palo, Gigi e Anna Chiara, sposi e genitori di quattro figli, coinvolti in vari ambiti di impegno sociale a favore della famiglia.

Li abbiamo conosciuti ad Assisi, all’indomani della pubblicazione dell’esortazione apostolica Amoris Laetitia, invitati dall’Ufficio Nazionale Cei di pastorale familiare, a commentare l’Inno alla Carità di san Paolo, in versione famiglia. Gigi e Anna Chiara hanno presentato una preghiera mattutina, coinvolgente e toccante, per la freschezza e l’attualità delle riflessioni e soprattutto per la concretezza delle parole. Una famiglia normale che si barcamena tra lavoro, sport, parrocchia e impegni vari, che rilegge la propria storia alla luce della Parola di Dio, cercando di farne il proprio riferimento quotidiano.

Gianluigi, per tutti Gigi, è l’attuale Presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari. Con questo incarico sta girando l’Italia per incontrare le realtà che di famiglia si occupano e stimolare un nuovo e diverso interesse verso le tematiche ad essa legate. Tanti sono i progetti promossi dal Forum. Recentemente ha sollecitato una riflessione sull’introduzione del “Fattore Famiglia”, una legge che è stata appena approvata nella regione Lombardia. Con essa saranno garantiti maggiore tutela e sostegno alle donne in gravidanza, ai disabili, alle famiglie numerose e a quelle con anziani, attraverso un fisco più equo.

L’esperienza di Gigi De Palo spazia dall’impegno in politica (dal 2011 al 2013 è stato anche Assessore alla Famiglia, alla Scuola e ai Giovani di Roma Capitale) alla professione di giornalista, oltre ad aver ricoperto numerosi altri incarichi, a livello sociale ed ecclesiale. Di questa coppia colpisce soprattutto la grande passione per la vita e la famiglia. Un amore che si espande in ogni cosa che fanno: niente è per loro scontato, tutto è “incontro” e dono, tutto è occasione di gioia ed esperienza di carità. È stato facile pensare a Gigi ed Anna Chiara quando si stava cercando il testimone di turno da invitare in Diocesi. Il tema, “Amore appassionato”, sembra tagliato sulla loro realtà di uomo e donna di questo tempo, perfettamente integrati nella società, desiderosi di vivere e condividere tutta la bellezza della loro relazione coniugale. Dei veri testimoni del Vangelo, quelli che piacciono tanto a papa Francesco, quelli che antepongono l’ascolto al fare. Quelli che incarnano la buona notizia nella quotidianità del loro servizio all’uomo e alla famiglia, con gioia e passione, appunto.

Per le famiglie della nostra diocesi si tratta del penultimo appuntamento, quasi al termine di un cammino che ha avuto come momenti centrali gli incontri in famiglia e in parrocchia, con le “videolectio” del vescovo Nazzareno e la giornata di ritiro del 26 marzo.

Il nostro auspicio è che il cuore delle famiglie della diocesi sia riscaldato dalla Parola che il Vescovo vorrà spezzare per noi e dalla testimonianza di Gigi e Anna Chiara De Palo, con la loro passione per la famiglia e per la comunità intera, sperimentata nel dono continuo e gratuito della propria vita.

Print Friendly

Comments

comments