Centro Studi Storici Maceratesi: eletto il Consiglio direttivo 2017-2019

All'Abbadia di Fiastra si è concluso il 52° Convegno con a tema “La musica nelle Marche centro-meridionali”

0
227

Si è conclusa la due giorni del Centro Studi Storici Maceratesi all’Abbadia di Fiastra (consulta qui il sito internet). L’annuale Convegno, giunto alla sua 52ª edizione, precedentemente rimandato alla fine del 2016 a seguito dello sciame sismico che ha interessato la provincia e il Centro Italia, si è svolto durante la giornata di sabato 25 marzo e nella mattinata odierna. Tema dell’appuntamento è stata “La musica nelle Marche centro-meridionali”, linea guida per le relazioni che si sono succedute.

Il prof. Alberto Meriggi

Presto si conoscerà anche il nome del successore dello storico presidente, il prof. Pio Cartechini. L’Assemblea 2017, infatti, ha avuto anche valore elettivo per il Consiglio direttivo che guiderà le attività del Centro Studi per il prossimo triennio. Questi i nomi dei consiglieri eletti dai soci, secondo il numero di preferenze ricevute: Alberto Meriggi (vice presidente e attualmente presidente facente funzioni), Donatella Fioretti, Giammario Borri, Ivano Palmucci, Lisi, Mariella Troscè, Rosario Cicconi, Fermani, De Rosa. Revisori dei conti: Vittorio Zazzaretta e Corrado Vanella.

La musica e le Marche: al via il Convegno del Centro Studi Storici Maceratesi

Print Friendly

Comments

comments