Il prof. Pio Cartechini

Rinviato per motivi di sicurezza, dopo lo sciame sismico dell’agosto e dell’ottobre scorso (leggi qui l’articolo), il 52° Convegno del Centro Studi Storici Maceratesi si aprirà ufficialmente domani, sabato 25 marzo, e proseguirà, inoltre, come consuetudine, nella mattinata del giorno seguente. Molteplici le illustri personalità chiamate a relazionare sul tema “La musica nelle Marche centro-meridionali”, con approfondimenti riguardanti, tra gli altri, gli artisti locali che hanno raggiunto una fama nazionale e internazionale, gli organi di pregio custoditi nel territorio, la danza e l’opera. L’evento si svolgerà, a partire dalle 9.30, presso l’Aula Verde dell’Abbadia di Fiastra e sarà presieduto dal prof. Alberto Meriggi.

A seguito della morte dello storico presidente e fondatore, il prof. Pio Cartechini (leggi qui l’articolo), sabato avrà luogo anche l’elezione del Consiglio direttivo e del Collegio dei Revisori dei conti per il triennio 2017-2019 all’interno dell’annuale Assemblea dei soci. Lo spoglio delle schede e la proclamazione degli eletti si svolgerà domenica 26 marzo al termine dei lavori.

 

Print Friendly

Comments

comments