A breve i lavori di demolizione dell’Itis di San Severino

0
134

Il Commissario Straordinario Errani con una ordinanza ha già destinato i fondi necessari per la costruzione del nuovo Istituto Tecnico che andrà a sostituire la struttura fortemente colpita dal terremoto.  necessarie somme per la costruzione del nuovo Istituto Tecnico. Si procederà quindi alla demolizione già nei primi giorni di aprile.

Il presidente della provincia Antonio Pettinari spiega: «C’è già l’ordinanza dell’ufficio per la ricostruzione con la destinazione delle risorse per la riedificazione della scuola; la Provincia è stata incarica di procedere con l’abbattimento della struttura in quanto il nuovo Istituto Tecnico verrà riedificato nella stessa area; area che dovrà essere quindi ripulita prima di procedere con i lavori di ricostruzione la cui progettazione, a carico dei tecnici del nucleo coordinato dal Commissario Straordinario Errani, è già iniziata».

«La Provincia – aggiunge il Presidente – ha svolto, come era stato concordato con l’ufficio ricostruzioni, tutte le attività che riguardavano l’individuazione della ditta che procederà alla demolizione; si è altresì fatta carico anche di recuperare tutti i beni strumentali tra cui l’impianto fotovoltaico, le apparecchiature dei laboratori e quant’altro utile alla didattica certamente di indubbio valore economico».

L’operazione della ricostruzione è ormai in fase avanzata: sono stati individuati locali idoneii per la conservazione dei beni recuperati e concluse le procedure di gara per l’individuazione della ditta che dovrà occuparsi dei lavori. Ad aggiudicarsi l’appalto è stata l’impresa Torelli Dottori spa di Cupramontana.

Nei prossimi giorni verranno effettuati sul posto i necessari sopralluoghi e nei primi di aprile inizieranno i lavori di smantellamento del vecchio Itis.

Print Friendly

Comments

comments