«Carissimi giovani, la magia più grande è riempire di gioia e di bene la vita. Vogliamo iniziare questa magia riempiendo di gioia e di bene un pomeriggio. Ho bisogno che tu sia con noi, perché non posso neppure provare a fare questa magia da solo. Se manchi resterà un posto vuoto ed il tuo è per me un posto importante!».

Con questo invito del tutto speciale, il vescovo Nazzareno Marconi invita tutti i ragazzi e le ragazze delle Unità pastorali di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia a partecipare alla Giornata mondiale della Gioventù che, coordinata a livello diocesano dal Servizio di Pastorale giovanile, verrà celebrata il 9 aprile, come di consuetudine, in concomitanza con la Domenica delle Palme. Quest’anno l’appuntamento è a Recanati, presso il Convento dei Cappuccini, nel rione Montemorello.

Sul tema, tratto dal Vangelo di Luca, «Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente», a partire dalle ore 15 i gruppi provenienti dalle varie realtà parrocchiali si ritroveranno per un momento di festa condivisa assieme a Nicola Bitri, in arte Mago Salem: si esibirà il coro «Interrato» e seguiranno delle testimonianze collegate al titolo scelto per il 2017. Come da tradizione, poi, alle ore 17 con la benedizione delle palme prenderà il via il pellegrinaggio dei giovani verso corso Persiani, che si concluderà con la riflessione guidata dal nostro Pastore. Ogni aggiornamento sulla pagina Facebook della Pastorale Giovanile di Macerata.

Print Friendly

Comments

comments