Pettinari porta in Consiglio un esposto cautelativo nei confronti del Governo

Inaccettabili i tagli perpetrati nei confronti degli enti di Area vasta. Nella seduta verrà anche illustrata una proposta per il nuovo Statuto dell'Associazione Arena Sferisterio

0
90

È stata fissata per il 22 marzo la data del prossimo Consiglio Provinciale. All’ordine del giorno sono essenzialmente due i punti in discussione: l’adesione del Presidente all’esposto cautelativo sulla situazione finanziaria e sulle difficoltà nella gestione dei servizi della Provincia e l’illustrazione del nuovo Statuto dell’Associazione Arena Sferisterio.

In sintesi, le Province, ridimensionate dalla legge Del Rio bocciata nel referendum dello scorso dicembre, restano a pieno titolo nel dettato costituzionale e devono assolvere servizi senza avere attualmente risorse economiche adeguate. È nell’intenzione del Presidente seguire il percorso aperto già da altre Province che si sono appunto mosse con esposti cautelativi presentati alla Corte dei Conti evidenziando tutte le emergenze che si stanno riscontrando a seguito dei consistenti tagli finanziari: riduzioni che non consentono agli enti di Area vasta di rispondere in maniera adeguata alle necessità dei territori amministrati.

Quindi, Pettinari illustrerà la bozza di Statuto realizzata da un gruppo di lavoro che ha approfondito gli aspetti legati alle necessarie modifiche dello stesso dopo la riforma delle Province.

Print Friendly

Comments

comments