Il Servizio Missioni Estere dei frati cappuccini delle Marche con sede a Recanati donerà ai bambini di San Severino Marche la possibilità di uno spazio dove poter crescere insieme, sognando il proprio futuro. Si tratta di un modulo antisismico a uso scolastico: una struttura di 272,68 mq composta da quattro aule ampie mediamente 45 mq ciascuna, completo di porte e finestre, impianto elettrico, di impianto di condizionamento e riscaldamento, di impianto idrico e sanitario e dei corpi illuminanti, destinata ad ospitare alcune classi della scuola dell’infanzia del plesso scolastico “Gentili”, duramente colpito dal sisma.

A darne notizia è il comune settempedano, il cui consiglio comunale ha approvato all’unanimità impegnandosi a mettere a disposizione del donatore l’area individuata nel giardino del plesso “Gentili”, a rilasciare tutte le autorizzazioni e i nulla osta necessari nonché la progettazione esecutiva delle opere di urbanizzazione e della relativa sistemazione idrogeologica, garantire l’allaccio alle reti pubbliche, effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Dopo tanti anni di impegno a sostegno delle popolazioni dell’Africa, le missioni Estere dei Cappuccini delle Marche (missionicappuccini.it) vogliono essere vicine anche ai bisogni della nostra terra; da qui nasce la volontà di aiutare i più indifesi che con gli eventi sismici hanno visto trasformata la loro quotidianità. Il valore della donazione è stato stimato in circa 144mila euro, cifra che comprende l’acquisto della struttura prefabbricata e 25mila euro per la realizzazione delle fondazioni. Tutte le ulteriori spese necessarie per l’installazione del modulo saranno invece poste a carico della Regione Marche, così come previsto dall’Ordinanza Dipartimento di Protezione Civile n.388 del 28/08/2016.

Il Servizio Missioni Estere nasce come supporto alle missioni dei cappuccini delle Marche ed è composto da una fraternità locale e altri frati della Provincia che collaborano dai propri conventi. I frati sono supportati da dei collaboratori laici che svolgono a tempo pieno il loro lavoro nell’ufficio e si rendono utili per le varie attività di animazione missionaria. Attorno ruotano anche tanti amici e benefattori che ciascuno a suo modo offre tempo e passione per lo svolgimento delle attività missionarie.

È possibile fare una donazione a Missioni Estere attraverso il conto corrente presso la Banca Prossima, intestato a: casa Beata Vergine di Loreto Missioni Estere (Iban:  IT32 W033 5901 6001 0000 0140 951); oppure tramite conto corrente postale: Missioni Estere Cappuccini Onlus (cc 1031615097). Per donare invece il 5X1000 all’associazione basta inserire il codice fiscale 93076230437 in sede di dichiarazione dei redditi.

Print Friendly

Comments

comments