L’idea di una stagione “bis” sotto le stelle di luglio per il teatro per bambini a Recanati può trasformarsi da semplice ipotesi a… fantastica realtà. La proposta avanzata dall’Amministrazione comunale e annunciata dal sindaco Francesco Fiordomo prima dello spettacolo «Cappuccetto rosso» che ha chiuso la serie dei sei appuntamenti al Persiani, è stata accolta con grande consenso da bambini, genitori e nonni che affollavano il teatro.

«Quest’anno – ha dichiarato il Primo cittadino – registriamo un successo straordinario per qualità delle proposte e presenze al Persiani. Trovare il teatro gremito per la danza acrobatica di sabato sera e poi poche ore dopo per il pomeriggio dedicato ai bambini riempie di soddisfazione. La città ci segue ed apprezza. Ed anche per la lirica ed i momenti celebrativi per Beniamino Gigli c’è stato un cambio di passo notevole grazie al format di Vullaincanto. Per l’estate stiamo pensando alla conferma del lunedì di divertimento in Piazza Leopardi raddoppiando l’offerta per le famiglie con il teatro il giorno successivo. La collaborazione con Marco Renzi è stata molto positiva e lui stesso non si aspettava di debuttare a Recanati con questo consenso così ragguardevole».

Print Friendly

Comments

comments