A Treia, dal 17 al 19 marzo, torna l’appuntamento con il “San Patrizio Festival” organizzato dal Comune in collaborazione con Pro Loco, Ente Disfida, La Talea Onlus e Regione Marche. Il programma si aprirà venerdì 17, festa di san Patrizio, Patrono di Treia, con la tradizionale fiera a partire dalle ore 8. Nel pomeriggio inizieranno le celebrazioni religiose, mentre alle 17 ci sarà la processione per le vie del Centro storico con la statua del Santo e, a seguire, la Messa presso la chiesa di San Filippo celebrata dal Vescovo di Macerata Nazzareno Marconi. In serata, alle ore 21.30, presso la Sala Multimediale, avrà invece luogo il convegno sul tema “A tavola con salute e qualità”. Il sabato, dalle ore 10, presso la Sala banchetti dell’Hotel Grimaldi, laboratorio per bambini “Mani in Pasta” con pranzo finale per tutti i partecipanti. La sera alle 18.30 presso la Sala Multimediale verrà presentato il libro “Teatro”, una raccolta di tutti i testi dialettali di Dante Cecchi curata dal Pierfrancesco Giannangeli (docente di Storia dello Spettacolo all’Accademia delle Belle Arti di Bologna), al termine apericena presso la Sala Bar del Teatro Comunale. Infine, alle 21.15, La Compagnia Teatrale “Fabiano Valenti” di Treia, metterà in scena la commedia dialettale in due atti “Le Votaziò” di Cecchi (leggi qui l’articolo) con la regia di Fabio Macedoni.

La domenica, dalle ore 9, per tutto il giorno, nel centro storico “Gusti d’Autore – Arte e Sapori Terra delle Armonie”, esposizione di prodotti agroalimentari di qualità delle zone terremotate. Alle 14.30 presso il salone banchetti dell’hotel Grimaldi “Gioco con papà”, un’iniziativa che si svolge in occasione della festa di San Giuseppe con partenza dal Santuario del SS. Crocifisso e merenda finale, realizzata grazie alla collaborazione dei Frati Francescani e della Gi.Fra. Inoltre, nel corso del pomeriggio sarà possibile partecipare ad un torneo di biliardino a cura dell’Associazione Commercianti Artigiani del Centro storico (mercato coperto), scoprire orti e giardini nascosti tra le vie del centro storico ed assistere al concerto del gruppo “Diana cover band” in piazza della Repubblica. Alle 18, presso l’Hotel Grimaldi si terrà un incontro con la “Venerabile Confraternita della Misericordia” di Monte San Savino (Arezzo), per ringraziare della donazione ricevuta dopo il terremoto.

La Confraternita è un’Associazione di volontariato che si occupa di servizi sanitari ordinari e di emergenza, che ha organizzato una raccolta fondi denominata “Un aiuto concreto” a cui hanno preso parte tutta la cittadinanza e alcune associazioni, la quale ha portato ad una significativa donazione al Santuario del SS. Crocifisso e in particolare al restauro del Crocifisso ligneo. La scelta di Treia come destinataria della somma raccolta è legata ai precedenti rapporti con il comune toscano dovuti alla comune tradizione del gioco del pallone col bracciale, infatti le rispettive squadre si sono incontrate nelle massime competizioni nazionali.

Durante la giornata alle 12 e alle 19 ci sarà il Festival delle polente del Nord e Centro Italia e si potranno degustare panini con porchetta e frittelle. Nei tre giorni dedicati al Festival la città sarà arricchita dalla presenza dei “Giardini di Marzo”, un allestimento di spazi verdi con fiori e piante di vari generi.

Print Friendly

Comments

comments