E’ possibile ottenere – fa sapere una nota dell’Amministrazione comunale di Macerata – uno sconto sulle bollette dell’energia elettrica e del gas per coloro che si trovano in condizione di difficoltà economica grazie al bonus sociale introdotto dal Governo con un decreto del 2008.

Possono beneficiare del bonus i cittadini residenti a Macerata intestatari di una fornitura elettrica per uso domestico e di gas naturale sempre per uso domestico con un contratto diretto e con un impianto di riscaldamento condominiale, in condizioni di disagio economico certificate mediate l’attestazione ISEE in corso di validità, il cosiddetto bonus per disagio economico, e/o in condizioni di disagio fisico o con familiare in tale condizione (grave malattia che imponga l’uso di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita) a prescindere dal valore ISEE, cosiddetto bonus per disagio fisico.

Il valore Isee deve essere non superiore a 8.107,50 euro e a 20.000.00 euro per le famiglie Per la presentazione della domanda gli interessati possono rivolgersi ai seguenti CAF con cui il Comune di Macerata ha sottoscritto una convenzione per la raccolta delle domande: 50 & più, corso Cavour, 85 (tel. 0733/261393) – Acli, via Carducci, 57 (0733/263970) – Anmil, via Prezzolini, 19 (0733-30414) – Cgil Marche, via Garibaldi, 77 – via G. Di Vittorio, 2 (0733/245758 | 0733/245711) – Cia, via dei Velini, 147 0733/261976 0733/232591 – Cisl, via Ghino Valenti, 27/35 0733/407511 – Cna, via Zincone, 20 (0733/261309) – Coldiretti, via dei Velini, 14 (0733/2441) – Confartigianato pensionati e dipendenti, via Pesaro (0733/366262) – Ugl, via Zincone, 50 (0733/232466) – Uil, via Annibali, 17 (0733/231645).

Per informazioni: Servizio Servizi alla Persona, Viale Trieste, 24: tel. 0733 256243 oppure 0733 256465, fax: 0733 256238 e mail: ups@comune.macerata.it.

Print Friendly

Comments

comments