Una mostra dedicata alla donna e una lezione-spettacolo sulla violenza di genere. Questo il doppio appuntamento in programma a Pollenza domenica 5 e mercoledì 8 marzo. La Pro Loco “Corporazione del Melograno”, lo Studio Fotografico Franco Tomassini e l’associazione fotografica “I Sovraesposti”, con il patrocinio del Comune di Pollenza, organizzano un’esposizione fotografica visitabile domenica, alle ore 17, all’interno del Teatro Giuseppe Verdi. A seguire una lettura teatrale con Eleonora Sbrascini ed Ena Giuggioloni dal titolo “Donne che hanno cambiato il mondo”, mentre, alle ore 20, su prenotazione, è in programma una cena presso il ristorante Le Case (per informazioni telefonare al numero 333 2821727).

Mercoledì, nella Giornata della donna, sempre al Teatro Verdi, con inizio alle 21.15, si svolgerà un’analisi storico-giuridica sul tema del “Femminicidio” condotta da Mario Paciaroni. Molteplici i relatori, dalla regista Sarah Salvucci al cantante Simone Della Ceca, dalla coreografa Antonella Macellari alla flautista Manuela Brugnoni. L’evento vedrà anche la partecipazione del soprano Maria Enrica Biagiola, del Maestro Andrea Carradori, del Corpo bandistico “Giuseppe Verdi”, della compagnia teatrale “Massimo Romagnoli” e della polisportiva Pollenza 2008. Al termine degli interventi la testimonianza di Francesca Baleani, vittima di violenza nel luglio di 11 anni fa.

Print Friendly

Comments

comments