Typicalmade, qualità certificata per i prodotti marchigiani

L'obiettivo del progetto è creare un network internazionale delle tipicità e una rete d'incontro tra nazionalità diverse

0
121

Creare un network internazionale delle tipicità e una rete d’incontro tra nazionalità diverse. Questi gli obiettivi principali della piattaforma digitale di e-commerce Typicalmade.com. Un progetto interamente marchigiano, nato agli inizi del 2017 e presentato alla stampa il 14 febbraio scorso presso la Camera di Commercio di Fermo, grazie all’iniziativa dei maceratesi Stefano Paccaloni, Marcello Violini e Maria Letizia Ortolani.

Typicalmade aspira a diventare un vero e proprio marchio di certificazione, oltre a voler rappresentare la prima vetrina delle tipicità “accessibile a tutti”: dal food & wine allo style & fashion, fino al design, facendo sì che tutti possano trovare quel prodotto unico o raro introvabile su altre piattaforme generaliste. Fondamentale sarà capovolgere la visione di un e-commerce che tende a confondere l’utente attraverso prodotti di difficile identificazione territoriale. Nei negozi virtuali si troveranno, infatti, la storia, le radici e i luoghi di provenienza di ogni offerta certificata.

Print Friendly

Comments

comments