Contributi per il canone di locazione: i requisiti per accedervi

La domanda va presentata dal 15 febbraio al 24 marzo presso l'Ufficio programmazione, Progettazione sociale e politiche abitative, in viale Trieste 24, aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13

0
119
(Foto Radio Nuova Macerata)

Il Comune di Macerata mette a disposizione contributi a sostegno degli inquilini per la spesa relativa al canone di locazione sostenuta nell’anno 2016. Dal 15 febbraio fino al prossimo 24 marzo possono presentare domanda i residenti nel territorio comunale che non siano titolari, unitamente agli altri componenti del nucleo familiare, del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su altro alloggio, situato in qualsiasi località. Gli interessati, inoltre, devono essere in possesso di contratto di locazione, regolarmente registrato, e della dichiarazione Isee 2017, redditi 2015, non superiore a 5.824,91 euro, equivalente all’importo annuo dell’assegno sociale Inps per l’anno 2016. Per i cittadini di uno Stato non aderente all’Unione Europea è necessario avere 5 anni di residenza consecutiva nelle Marche ovvero 10 anni nel territorio nazionale. Il bando e i moduli di domanda sono disponibili all’ufficio Politiche abitative.

La domanda va presentata all’Ufficio programmazione, Progettazione sociale e politiche abitative, in viale Trieste 24, aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 dove gli interessati possono rivolgersi anche per informazioni e chiarimenti

Print Friendly

Comments

comments