Sisma. La Nazionale Attori in campo per ricominciare dalle scuole

L'appuntamento è per domenica 19 marzo, alle ore 15, allo Stadio Comunale di San Severino Marche. Gli attori sfideranno la selezione dei "Campioni per le scuole" composta da ex calciatori delle massime serie e vecchie glorie locali

0
505

Ricominciare dalle scuole. La ricostruzione post terremoto vede le nuove generazioni al centro di un cambiamento epocale, non solo per il Centro Italia, nei confronti degli Istituti scolastici. L’asticella della sicurezza e della prevenzione si è inevitabilmente alza a seguito delle scosse che hanno danneggiato innumerevoli strutture nelle città e nei paesi coinvolti. Tra questi figura San Severino Marche, luogo nel quale, il prossimo 19 marzo, si svolgerà la partita solidale tra la Nazionale italiana Attori e una selezione denominata Campioni per le scuole. Lo Stadio comunale ospiterà, fischio d’inizio fissato per le ore 15, l’appuntamento promosso dall’Associazione onlus Help S.O.S. Salute e famiglia al fine di attrarre l’attenzione dei medi nazionali sulla drammatica situazione che vivono gli studenti del territorio e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di ricominciare dalle scuole la ricostruzione del tessuto sociale del territorio. L’evento è patrocinato dal Comune e dalla Pro Loco di San Severino Marche.

Il Trofeo della Pace consegnato a papa Benedetto XVI

Quella della nuova nazionale calcio attori è storia unica e straordinaria. Basti pensare che, in origine la squadra, capitanata da Pier Paolo Pasolini, era composta da Ninetto Davoli, Franco Citti, Franco Nero, Ugo Tognazzi, Enrico Montesano, Sergio Leonardi, Little Tony, Enzo Cerusico, Philippe Leroi, Max Dean, Antonio Sabato, Tony Santagata, Giorgio Bracardi, Gianni Nazzaro, Maurizio Merli, Stelvio Cipriani; ed era conoscita col nome di “Attori e Cantanti”.

Singolari le magliette indossate dagli artisti, sulle quali è stampato un Trofeo della Pace, ossia un albero di ulivo con cinque mani come simbolo dei popoli della Terra a sostegno del mondo. Attualmente la nazionale comprende oltre 90 volti noti del mondo dello spettacolo, tra Kaspar Kapparoni, Alessandro Siani, Fabio Fulco, Corrado Tedeschi, Maurizio Mattioli, Sergio Frisca, Pino Insegno, Enrico Montesano e Maurizio Aiello; e gioca circa 30 partite l’anno, i cui incassi sono interamente devoluti in beneficenza. Tra queste, la più famosa è senza dubbio il “Derby dei Campioni del Cuore”, trasmesso in diretta dalla Rai.

Nelle fila dei “Campioni per le scuole”, invece, figureranno grandi ex giocatori delle massime serie calcistiche e alcune vecchie glorie locali. L’incasso dell’incontro e tutti i fondi raccolti saranno destinati alla realizzazione di progetti di sostegno alle attività didattiche delle scuole primarie e secondarie di San Severino Marche, nonché un piccolo contributo per un nuovo Istituto sismicamente sicuro.

Questo l’iban sul quale effettuare una donazione: IT16H0331769200000210302119, intestato a Associazione Help S.O.S. Salute e famiglia onlus, con la causale “Donazione campioni per le scuole”.

Print Friendly

Comments

comments