Come ogni anno, sabato 11 febbraio torna la giornata di raccolta del farmaco, l’appuntamento annuale con la solidarietà promosso come sempre dal Banco farmaceutico onlus.

Migliaia di volontari di Banco Farmaceutico, nelle farmacie che in tutta Italia aderiscono all’iniziativa, inviteranno i cittadini a donare farmaci senza obbligo di ricetta medica – in particolare antinfluenzali, antinfiammatori e antipiretici – da donare agli enti caritativi della propria città che ogni giorno assistono centinaia di migliaia di poveri che non possono permettersi cure.

Banco Farmaceutico è attualmente presente in 97 province italiane, dove intrattiene rapporti con 3.673 farmacie e 1.638 enti caritativi, la maggior parte dei quali opera in Italia. Alcuni enti convenzionati gestiscono anche missioni all’estero.

Nella città di Recanati, la farmacia che ha aderito alla raccolta dei farmaci è la Farmarecanati che si trova nel quartiere Le Grazie, e sabato 11 avrà orario di apertura 8.30-13.00.

I farmaci, raccolti sulla base delle esigenze segnalate, saranno donati all’IRCER di Recanati, oggi chiamata Fondazione IRCER Assunta di Recanati, per gli anziani lì ricoverati.

I volontari presenti alla raccolta sono mediamente 4/5. Chi volesse partecipare come volontario, può contattare il n.o 3316833235, a cui risponde l’ing. Maurizio Paoletti, responsabile di zona dell’iniziativa.

A Montelupone c’è anche la Farmacia Regina di Pino Casale, posizionata lungo la strada Regina, all’incrocio con la strada che porta a Montelupone, e fa orario mattina e pomeriggio.

In Provincia di Macerata, durante la GRF del 2016, in circa 30 farmacie sono state raccolte 3.500 confezioni di farmaci, grazie alle quali sono state aiutate 2.021 persone bisognose assistite dagli enti caritativi convenzionati con il Banco Farmaceutico.

Quest’anno, parteciperanno alla GRF 31 farmacie che consegneranno i farmaci a 27 enti convenzionati. Come gli altri anni, sarà coperto tutto il territorio della provincia.
Il coinvolgimento dei farmacisti durante la GRF, in Provincia, è decisamente alto, specie quest’anno, dal momento che si svolgerà anche nelle farmacie dei paesi colpiti dal terremoto e, in particolare, nelle farmacie di Camerino e di Gagliole.

Oltre a Recanati e Montelupone, le altre farmacie della provincia che partecipano sono:

a Macerata: Cairoli, Petracci, comunale 1/2/3, Filipponi, Massi, Matteucci, L’Albero della vita.

poi:
Camerino: Milesi
Castelraimondo: Grelloni
Civitanova Marche: Angelini, Foresi, Fontespina, Comunale 5, e Marcelli.
Corridonia: Guglini e Pausula
Fiuminata: Fermani
Gagliole: Mancinelli
Matelica: Ferracuti
Montecassiano: Marchegiani Sambucheto e Monaco
Monte San Giusto: comunale di Villa San Filippo
Morrovalle: comunale di Trodica
San Severino: Kazmarek e Natali

Print Friendly

Comments

comments