Tolentino: tutti a teatro con i clown

Domenica 5 febbraio, alle ore 17, torna "A teatro con mamma e papà"

0
349

Domenica 5 febbraio, alle ore 17, torna “A teatro con mamma e papà”, la rassegna teatrale che avvicina i più piccoli alla magia del teatro. Infatti, dopo il grande successo del primo appuntamento con la rappresentazione de “Il gatto con gli stivali”, che ha fatto registrare il tutto esaurito, il duo Meroni–Zamboni presenta l’originalissimo “Clown spaventati panettieri”, che narra la storia di due panettieri disoccupati, i quali scelgono di darsi al circo, ma del circo non hanno gli attrezzi: «E allora giocoleria con gli strumenti del fornaio! Tra acrobazie pericolanti e nuvole di farina magica non di solo pane riderà il pubblico, ma di ogni gag dei nostri panettieri!».

Uno spettacolo senza dubbio originale, nato nel 2015, sotto una buona stella: ha debuttato, infatti, all’Expo Gate al Castello Sforzesco di Milano ed è stato ospite all’Expo del Cluster “Cereali e Tuberi”, e di recente finalista al premio Takimiri del Clown&Clown festival di Monte San Giusto. Il lavoro, a cura di CircoZeroZero di e con Andrea Meroni e Francesco Zamboni prodotto dal Collettivo Clown, porta in scena due folli panettieri che attingendo al patrimonio delle più classiche gag clownesche e inventandone di nuove come quella assolutamente inedita della pizza in faccia.

Andrea Meroni e Francesco Zamboni sono due artisti nati nelle periferie milanesi nei primi anni ‘80, attivi come duo di clown dal 2005. Si sono formati presso la Scuola di Arti Circensi e Teatrali di Maurizio Accattato nella quale sono entrati tra il 2003 e il 2004, studiando giocoleria, acrobatica, mimo, teatro, ma soprattutto clownerie approfondendo il clown teatrale e il cosiddetto “nuovo clown”, declinato in varie specialità (sociale, urbano, circense, teatrale). Per circa 10 anni hanno partecipato attivamente alla ricerca artistica della Scuola di Arti Circensi e Teatrali, collaborando con l’associazione per la realizzazione delle prime nove edizioni del “Milano Clown Festival”, come insegnanti della Scuola (2008-2014), ma soprattutto come artisti in diverse produzioni in particolare “Circo Oblak”, il vero primo successo come duo. Nel 2014 con altri artisti, provenienti dal “Teatro dei Venti” di Modena, dalla compagnia teatrale di Paolo Rossi e dal “Teatro di Strada”, fondano il “Collettivo Clown”.

Print Friendly

Comments

comments