Dal 18 al 25 gennaio 2017 celebreremo la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani che ha per motto biblico “L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione” ispirato al capitolo 5 della Seconda Lettera ai Corinzi.

Una settimana importante quella proposta quest’anno, poiché ricorre il quinto Centenario della Riforma protestante, avviata da Martin Lutero con l’affissione delle 95 tesi sulle indulgenze, avvenuta il 31 ottobre 1517 a Wittenberg, in Germania. Tutto il materiale per la preghiera è stato preparato quest’anno proprio dalle Chiese cristiane tedesche, attraverso la Comunità di lavoro delle Chiese cristiane in Germania (Arbeitsgemeinschaft Christlicher Kirchen, ACK), l’organismo ecumenico in cui sono rappresentate tutte le tradizioni cristiane.

Il fatto che i cristiani possano ricordare insieme, oggi, un evento del passato che ha diviso i cristiani in Occidente con un senso di speranza e ponendo l’accento su Gesù Cristo e la sua opera di riconciliazione è un “notevole risultato”, come sottolinea l’Introduzione teologico – pastorale, raggiunto grazie a cinquant’anni di dialogo ecumenico. Anche le Chiese tedesche, dopo un dibattito ampio – e “talvolta difficile” – hanno abbracciato questa prospettiva, quella di una commemorazione ecumenica che sia una celebrazione di Cristo (Christusfest), come evidenzia il tema della Settimana.

La guida liturgica della settimana settimana di preghiera per l’unità dei cristiani è disponibile ai seguenti link: 12

Per la celebrazione della Parola organizzata dalla Diocesi di Rimini, che si svolgerà Mercoledì prossimo 18 Gennaio all’interno della Settimana Ecumenica, è stato composto un nuovo canto “E siano una sola cosa” composto da Marina Valmaggi che ha curato anche il testo tratto dalla “Preghiera per l’Unità dei Cristiani” e armonizzato per coro a quattro voci dispari e organo da Federico Raffaelli.

Il ritornello per l’assemblea è orecchiabile e le strofe possono anche essere affidate a solisti. Il brano si regge anche ad una sola voce.

Il testo:

E siano una sola cosa
perché il mondo veda
e siano un solo amore
perché il mondo creda.

Signore Gesù Cristo,
alla vigilia della Tua Passione
hai pregato perché i tuoi discepoli
fossero uniti perfettamente
come Tu nel Padre e il Padre in Te:

E siano una sola cosa…

Concedici la grazia
di incontrare tutti in Te
affinché dalle nostre labbra
si levi incessante la Tua preghiera
per l’unità dei Cristiani in Te.

E siano una sola cosa…

Gesù, Tu che sei
la carità perfetta
fa’ che troviamo la via
per l’unità, nell’obbedienza
al tuo amore e alla tua verità.

E siano una sola cosa… Amen, amen!

E SIANO UNA SOLA COSA
Print Friendly

Allegati

Comments

comments