Anche la musica scende in campo per raccogliere fondi per ricostruire Tolentino: “L’arte ci salverà se noi la salveremo”, è il motto dei giovani dell’associazione di Citysound e di alcuni ex studenti che hanno realizzato un cortometraggio, “Sono un albero”, per raccontare in musica e parole come è cambiata la vita a Tolentino dopo il terremoto e per raccogliere fondi per la realizzazione del nuovo polo scolastico in città. Le parole sono di Ilaria Gobbi, la musica è composta da Tommaso Zeppillo, l’attrice è Francesca Zenobi, coadiuvati dalla regia di Alice Felicetti e di Riccardo Seri.

Al giovane compositore Tommaso Zeppillo abbiamo chiesto di raccontarci la genesi della composizione “Sono un albero”: «L’incertezza di non poter avere un tetto sicuro sopra mi aveva reso schiavo della paura e dell’inquietudine. Chiusi gli occhi e mi sedetti al pianoforte. La canzone uscì di getto come un fiume in piena».

Ilaria Gobbi, autrice del testo di “Sono un albero”, può confermare che a volte la paura ci rende veri, spalanca le porte dell’inconscio e permette di far uscire il bello che vive dentro noi. Anche lei negli istanti immediati la forte scossa ha messo per iscritto se stessa, la sua persona, il suo essere donna impotente verso l’enorme energia della natura. L’idea del video è nata in un pomeriggio dopo una riunione con i ragazzi di Citysound.
Ci racconta: «La voglia di poter trasmettere alle persone cosa significhi essere giovani e veder cambiare la propria vita in soli 30 secondi, ci ha dato l’energia necessaria per lavorare e realizzare questo prodotto che, attraverso la bellezza simbolica ed evocativa di un pianoforte nero davanti ad una basilica di san Nicola intelaiata d’acciaio, prova a trasmettere il nostro “essere” a chi non ha vissuto quegl’istanti di follia».

Perché avete deciso di puntare tutto sulla cultura?
Siamo convinti che la cultura sia la base per formare una società capace di rialzare la nostra piccola grande Tolentino dalle macerie del sisma. La bellezza della musica con la poesia sono, a parer nostro, le uniche armi per combattere le ansie e le paure.

Ci potete descrivere in cosa consiste il progetto?
Il progetto ha lo scopo di raccogliere fondi per la costruzione di un campus scolastico atto ad ospitare le scuole superiori di Tolentino che attualmente sono inagibili. Le scuole sono la base della cultura e della formazione critica di ogni giovane cittadino.

Quali sono i canali per diffondere il video?
La diffusione del video è appena iniziata. Siamo ambiziosi e speriamo in una visibilità a livello nazionale mediante canali televisivi e testate giornalistiche di spessore. Stiamo cercando aiuti da persone di spessore che possano sostenere la nostra causa e possano farla girare anche in ambienti lontani dalla nostra incantata provincia. Siamo sui social come facebook ed instagram (seguiteci e condividiamo insieme perché l’unione fa la forza!).

Questo il video:

Potete seguire “City Sound” alla loro pagina facebook.

Print Friendly

Comments

comments