Oltre mille motori prodotti nel solo 2016, il 95% della produzione destinata all’Estero, un campionato mondiale vinto e l’undicesimo titolo italiano conquistato. Questi gli importanti risultati di quest’anno della Vittorazi Motors, piccola azienda del maceratese del settore aereonautico che, nata nel 1984 dalla genialità di Vittoriano Orazi, porta avanti una tradizione familiare oggi più che mai in grado dalle Marche di parlare a tutto il mondo.

evento_volo«La punta di diamante di una stagione straordinaria è stata la vittoria del World Microlight Paramotor Championship che si è tenuto a Popham Airfield in Inghilterra – spiega Matteo Orazi, uno dei titolari assieme al fratello Andrea e alla madre Elda – dove la Nazionale Francese, che ha scelto il nostro motore per gareggiare con un tandem biposto, si è guadagnata il gradino più alto del podio. Un risultato che ci riempie d’orgoglio perché testimonia il lavoro duro e puntuale fatto da uno staff giovane e capace. Senza professionisti del calibro di Andrea Morganti, Matteo Rossetti, Alfredo Mariani, Giuliano Rotariu, Riccardo Micheli, Matteo Parrucci e Luca Rosciani e senza il contributo fondamentale di ingegneri e collaboratori di alto livello, non avremmo mai potuto conseguire risultati simili. Più che una squadra siamo una famiglia».

matteo_campionato_italiano_2La medaglia d’oro nella categoria PF2 (tandem decollo a piedi) se la sono guadagnati i piloti Christelle e Fabrice Breuzard con il motore Moster185plus su telaio T-Rex. Un risultato di altissimo prestigio che inorgoglisce l’azienda e tutto il territorio. Accanto al risultato mondiale anche un’altra conferma quest’anno, l’undicesimo titolo nazionale nel Campionato Italiano di Paramotore con il Team Vittorazi.

E dal 1984 ad oggi di cose ne sono cambiate. A seguito della morte del fondatore, vera genialità riconosciuta dal mondo dei motori, da Valentino Rossi a tanti altri, per aver creato in Italia il primo prototipo di minimoto, l’azienda è stata presa in gestione dai figli che dal 1999 ad oggi ne hanno fatto uno dei fiori all’occhiello del settore a livello internazionale. L’eccellenza sportiva è la naturale conseguenza dell’impegno di questi anni nel settore della ricerca, dello sviluppo e dell’adeguamento di tutta l’azienda alla crescita. Uno staff dai 18 ai 40 anni, una produzione 100% made in Italy, il collaudo garantito in tutto il Mondo e un know how che è sempre cresciuto.

Ad oggi sono oltre 200 i rappresentanti della Vittorazi Motors che in tutto il Mondo portano il marchio marchigiano negli ambienti top del settore volo, con motori dalle altissime prestazioni.

wmpc2016_campioni_del_mondo

Print Friendly

Comments

comments