Dopo il bilancio positivo dello scorso weeekend, è già alle porte un altro fine settimana ricco di iniziative. Tanti, infatti, gli appuntamenti previsti nel calendario di Macerata d’inverno. Il calore di un abbraccio, promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni cittadine in occasione delle festività natalizie.

soloimmaginenatale2015_400

Si inizia sabato 17 dicembre con i Mercatini di Natale che rimarranno in piazza XXX Aprile fino al 24 mentre sotto i loggiati del centro e in piazza della Libertà ritorna una nuova edizione de Il Barattolo in veste natalizia che si ripeterà anche nella giornata di domenica 18. Ultimi due giorni utili allora per completare gli acquisti per il Natale in arrivo, e occasione imperdibile per gli indecisi e i ritardatari. I banchi offriranno mille idee regalo, per grandi e piccini, rigorosamente confezionate a mano, addobbi per la casa e per l’albero, presepi artigianali e un vasto assortimento di prodotti tipici della nostra terra per rendere più gustosa la tavola della festa più bella dell’anno. E per gli amanti del bello e dell’antico selezionatissimi espositori di antiquariato, collezionismo, accessori e abbigliamento vintage.

wp_20141220_015Dalle 15, in piazza della Libertà, torna il tradizionale Natale Avis (leggi l’articolo: Fiori, presepe e bruschetta per festeggiare il Natale con Aviscon doni per i bambini, animazione e bruschetta party. Sempre sabato i Musei civici di palazzo Buonaccorsi, alle 16, propongono Letture Creative Racconti e leggende della tradizione marchigiana dedicati al Natale e al termine laboratorio a tema con attività per bambini dai 5 agli 8 anni (la prenotazione è obbligatoria: 0733-256361/271709 – www.maceratamusei.it. Costo 2 euro).

Alle 17 alla Mozzi Borgetti presentazione del libro Sani e liberi. La maternità nella tradizione marchigiana (Sec. XVII-XX) a cura del Consiglio delle Donne del Comune di Macerata mentre  alle 17.30 al Teatro Don Bosco in programma La casa delle bambole, saggio di danza di Natale a cura di ASD Rainbow.

Domenica 18 dicembre nell’ambito del Grand Tour Cultura 2016 – Macerata Musei in tour: paesaggi culturali urbani, itinerario guidato alla scoperta del paesaggio urbano attraverso la visita del santuario della Misericordia, di Palazzo Buonaccorsi, della chiesa di Santo Stefano e della Biblioteca Mozzi Borgetti dove saranno esposti documenti bibliografici e fotografici, a cura di Macerata Musei. Il ritrovo è a Palazzo Buonaccorsi alle ore 10.30 con prenotazione obbligatoria: 0733 256361 / 0733 271709. Costo 5 euro.

In piazza Mazzini torna la Fiera di Natale, mentre in corso Cairoli ci sarà Natale co’ li Casettà (leggi l’articolo: A Macerata torna il «Natale co’ li Casettà») con mercatini e musica itinerante, un’iniziativa del Comitato festeggiamenti de “Le Casette”.

unnamed-2

Macerata d’inverno propone per domenica anche, alle ore 17, nel Teatrino del Borgo, in via Peranda a Sforzacosta per la Stagione del Teatrino del borgo lo spettacolo Crazy Xmas.

Previsti anche due appuntamenti dedicati al canto. Alle 18, nel teatro della Filarmonica, Concerto natalizio dei Pueri Cantores che si esibiranno in un programma che prevede i classici Tu scendi dalle stelle e Jingle Bells, ma anche canti popolari di tradizioni straniere: Caminando giorno e note, El noi de la mare, Les anges dans nos campagnes, The twelve days of Christmas, Puer natus in Bethlehem, Ding dong merrily on high, Los Reyes Magos, Let it go, Deck the hall, Kings of Orient, Carols of the bells, e molti altri. Il concerto di Natale alla Filarmonica è ad ingresso gratuito.

Alle 19 alla chiesa dell’Immacolata tradizionale Concerto di Natale a cura del Coro Sibilla Cai con la partecipazione del coro giovanile Filelfo di Tolentino e il coro Crux Fidelis di Francavilla d’Ete.

Infine, dal 18 fino al 23 dicembre, dalle 16 alle 19, in corso della Repubblica la Carrozza di Babbo Natale, un’iniziativa dei commercianti della zona che devolveranno il ricavato ai terremotati. Info e programma completo di Macerata d’inverno Il calore di un abbraccio nel sito www.comune.macerata.it.

Print Friendly

Comments

comments