Come già preannunciato da Emmausonline (leggi Qui), anche per domenica 18 dicembre, dalle 15 alle 19, è previsto il tradizionale Open Day all’IIS «Bramante» di Macerata.

Da quest’anno, a causa del terremoto di agosto, l’IPS Pannaggi si è trasferito presso la sede tradizionale dei Geometri. Una convivenza imprevista che, tuttavia, come spiega la docente Elisabetta Marcolini, «può dare frutti inattesi e facilitare, poi, la conoscenza dei due Istituti, con indirizzi diversi, agli studenti di terza media e alle loro famiglie con un’unica visita».

L’ITCAT offre «Costruzioni, Ambiente e Territorio» (che da tempo fornisce una seria e qualificata preparazione specifica nel campo dell’edilizia e delle costruzioni) e sono previste due nuove articolazioni, strettamente legate alla nostra terra: «Tecnologia del legno nelle Costruzioni» e «Geotecnica». La prima è basata sul rinato interesse nei confronti del legno, materiale tradizionale dei vari settori dell’edilizia: dal recupero, alla sismica, al suo riutilizzo. «Geotecnico», che propone una figura di geometra sicuramente innovativa, con una preparazione più specifica nel settore geologico e di gestione del territorio e dell’ambiente.

Nell’Istituto Pannaggi, inoltre, dal prossimo anno sarà possibile scegliere fra i sei percorsi di studi: cinque corsi professionali (Produzione audiovisive, uno dei pochi corsi del settore attivo in Italia ed unico nella Regione Marche, Commerciale, Turistico, Grafico e Fotografia artistica e pubblicitaria) e un nuovo indirizzo Tecnico (Grafica e Comunicazione): un’offerta «formativa ampia e diversificata, per scegliere al meglio il proprio futuro».

Print Friendly

Comments

comments