Con l’Avis in festa la solidarietà «fa 90»

Sabato si è svolta la 10ª Giornata

0
198

Iniziative a tutto campo dell’Avis di Montelupone, che coniuga perfettamente una sua lunga tradizione di donazione del sangue con un presente che consolida un trend positivo fatto di conferme e di nuovi associati che aderiscono ogni anno appena raggiunta la maggiore età. Il coordinatore, Giordano Elisei, sempre molto attivo, in pochi giorni ha conseguito ulteriori tre obiettivi che certificano la vitalità dell’Avis locale.

commedia-avisCome ogni anno, i donatori di Montelupone hanno partecipato a Loreto alla 10ª Giornata del ringraziamento Avis “La Solidarietà fa 90”, alla presenza tra l’altro del presidente nazionale Saturni, dove sono stati premiati i nuovi quattro donatori neo-diciottenni monteluponesi: Vittorio Rinaldi, Diego Pranzetti, Serena Lambertucci e Lucrezia Scattolini. Per divulgare e promuovere le proprie attività, lo scorso sabato, 10 dicembre, l’Avis ha proposto nel teatro “N. Degli Angeli” la commedia “Questa è la vita”, regia di Alberto Pellegrino, presentata dal TeatroClub Amedeo Gubinelli.

Infine, nel plesso della scuola media, un incontro con gli studenti, sul tema del bullismo, condotto da Adriana Frusto, psicologa e psicoterapeuta presso l’Asur Marche. L’incontro, molto partecipato, ha toccato un argomento e un problema, di stretta attualità, che va affrontato proprio attraverso la consapevolezza, la presa di coscienza, dei più giovani.

Print Friendly

Comments

comments