Domani, giovedì 8 dicembre, solennità dell’Immacolata, titolo dell’antica basilica, riaprirà al culto la chiesa innalzata nel 1908 in onore di San Gabriele dell’Addolorata, nel comune di Isola del Gran Sasso, nella diocesi di Teramo-Atri.

L’edificio, dove precedentemente erano custodite le reliquie del santo patrono dei giovani e dell’Abruzzo, era stato chiuso in seguito alla forte scossa sismica del 30 ottobre scorso. Dopo le verifiche necessarie e la messa in sicurezza, la chiesa tornerà fruibile dai pellegrini devoti del santo.

Print Friendly

Comments

comments