I Sindaci delle regioni terremotate a Loreto il 9 dicembre

La Messa solenne sarà celebrata venerdì 9 dicembre alle 21 dal Cardinale Pietro Parolin

0
365

Lo scorso 9 aprile, la firma del protocollo d’intesa tra Regione Marche, Conferenza Episcopale Marchigiana (CEM) e Anci Marche era servita a raccordare le parti nell’ambito del Giubileo della Misericordia indetto da papa Francesco (leggi qui l’articolo). “Politica e bene comune” è stato il tema, infatti, della Giornata di riflessione spirituale e di convialità fraterna organizzata presso l’Auditorium Giovanni Paolo II di Loreto. Presenti in quella sede l’Arcivescovo di Loreto, mons. Giovanni Tonucci, il sindaco Paolo Niccoletti, il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, quello dell’Anci Marche, Maurizio Mangialardi, e della CEM, il cardinale Edoardo Menichelli, oltre al professor Andrea Ricciardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio.

Otto mesi dopo, il 9 dicembre, i Sindaci dei comuni terremotati di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio, insieme al commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani e al capo della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio, prenderanno parte, alle ore 21, a una Messa per le popolazioni terremotate concelebrata dal segretario di Stato, il Cardinale Pietro Parolin, da Menichelli e dal presidente della Conferenza episcopale umbra, il Cardinale Gualtiero Bassetti.

«Si tratta di un momento di grande solennità e raccoglimento – ha detto il presidente di Anci Marche Mangialardi -, al quale noi Sindaci ci avviciniamo con grande partecipazione». All’incontro interverranno anche mons. Domenico Pompili, vescovo di Rieti, della cui Diocesi fa parte anche il comune di Amatrice, e l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Domenico Boccardo. Al termine ci sarà una processione solenne di tutti i Sindaci al seguito dell’immagine originale della Madonna di Loreto.

Print Friendly

Comments

comments