Daje Marche è il nome dell’iniziativa promossa da un gruppo di giovani tolentinati, capitanati da Paolo Isabettini. Il progetto vuole dare occasione concreta alle piccole e medie imprese del territorio colpite dal sisma attraverso un portale di e-commerce dove è possibile vendere e promuovere i propri prodotti.

Nata in piena emergenza terremoto, l’attività sta riscontrando un’ottimo successo e nonostante sia online solo dal 25 novembre, sono già tante le consegne effettuate in tutta Italia, grazie all’impegno volontario di un gruppo di giovani dalle molteplici esperienze (grafici, programmatori, specialisti del web marketing e comunicazione, fotografi, sviluppatori e tecnici) mossi dal senso di appartenenza e dalla caparbietà che contraddistingue gli abitanti della nostra terra.

Per tornare alla normalità ci vorrà un percorso lungo, le istituzioni ci sono ma occorre muoversi per accelerare la ripresa e sono proprio esperienze di volontariato come questa che possono dare sostegno concreto alle attività commerciali che caratterizzano da sempre la nostra identità regionale.

L’Associazione Onlus Daje Marche ha sede legale in via Fornaci a Tolentino ma necessita di una sede per sviluppare la logistica e la spedizione dei prodotti per cui è stato stipulato un contratto di comodato per i locali siti in via San Nicola, sempre a Tolentino. Il Sindaco e la Giunta hanno deciso di sostenere l’iniziativa attraverso il subentro e la copertura della spesa relativa alle utenze di acqua, energia elettrica e rifiuti.

15241412_1126632877372705_6839187914620695281_nA margine di Daje Marche c’è la volontà di far nascere e allestire altre iniziative per rianimare i luoghi colpiti dal terremoto. Vengono vagliate in particolar modo proposte culturali ed eventi mentre sul portale, oltre alla possibilità di acquistare i prodotti marchigiani, trovano spazio le storie dei commercianti presenti nel sito. 

Tra le iniziative è stata organizzata con il patrocinio del Comune e in collaborazione con la Palestra Meeting e Multiradio una cena di beneficenza dal titolo “Il futuro non crolla” che avrà luogo mercoledì 7 dicembre presso il ristorante ChiaroScuro di Tolentino.

La scelta, in alcuni casi, è fra abbandonare o restare. E per restare c’è bisogno di un progetto e di una visione di futuro. È questo quella che l’Associazione sta cercando di fare.

infografica_chisiamo

Visita il portale: dajemarche.it e segui l’attività dell’associazione sulla pagina facebook

Print Friendly

Comments

comments