Cirix presenta «Il Paese dei Balocchi»

Una fiera a ingresso gratuito dedicata a bambini e famiglie dal 2 al 4 dicembre presso il Centro Fiere di Villa Potenza con orari: venerdì dalle ore 14 alle ore 20, sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 20.

0
93

Una fiera dedicata ai bambini e alle famiglie per far ritrovare il clima natalizio anche in un periodo così pesante com’è quello che stiamo vivendo a causa del terremoto. L’agenzia di comunicazione Cirix presenta “Il Paese dei Balocchi”, dal 2 al 4 dicembre al Centro Fiere di Villa Potenza (aperto venerdì dalle ore 14 alle ore 20, sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 20).

La fiera è a ingresso gratuito per agevolare chiunque ad usufruire della tante proposte previste negli ampi spazi a disposizione. Naturalmente ci saranno diverse opportunità per offrire solidarietà ai bambini delle zone terremotate. Alla fiera saranno presenti oltre 140 stand e altri 100 rigattieri. Si potranno trovare tante idee regalo per il Natale, dall’abbigliamento all’oggettistica, ai giochi, articoli fatti a mano, la sezione degli hobbisti e dei mercanti, e naturalmente dolci e street food. Non mancheranno gli spazi ludici: dal simulatore di guida al parco giochi per bambini.

Gianluca Di Iorio, titolare dell’agenzia Cirix, ha voluto fortemente questa nuova manifestazione per offrire un evento a larga fruizione e come opportunità di intrattenimento. Insomma un modo per cercare di tornare alla normalità dopo il sisma. «Visto che tanti eventi sono stati annullati – afferma Di Iorio – questa è un’opportunità anche per i commercianti dei centri terremotati di vendere la propria merce. Tra gli standisti infatti, diversi provengono da Tolentino, Camerino e Muccia».

Durante le giornate della fiera sarà possibile visitare la Casa di Babbo Natale e fare uno scatto fotografico ricevendo in regalo, oltre alla foto, il suo cappello natalizio. Prevista una raccolta fondi il cui ricavato sarà utilizzato dalla Pro loco di Casette Verdini per un’iniziative natalizia a favore dei bambini ospiti del Centro di accoglienza di Camerino. Inoltre, chi vorrà, potrà fare acquisti in fiera e inserirli in una busta insieme ad un biglietto di auguri, da consegnare alle popolazioni terremotate. Da segnalare che la fiera è completamente al coperto, con parcheggi auto e ingresso totalmente gratuiti.

Print Friendly

Comments

comments