Era il 13 dicembre 2015 quando, con uno straordinario evento che vide riunite al piccolo ma prezioso Santuario della Mater Misericordiae centinaia e centinaia di fedeli da ogni parrocchia della diocesi di Macerata, Tolentino, Recanati, Cingoli e Treia. Domenica 13 novembre, all’Aula sinodale, “basilica” temporanea vista la chiusura del Duomo a causa del sisma, l’Anno Santo della Misericordia si è concluso anche nella nostra Chiesa locale. Prima della Solenne Concelebrazione eucaristica (Qui il testo dell’omelia), la chiusura della Porta Santa da parte del vescovo Nazzareno Marconi.

Ripercorriamo le “istantanee” di quel pomeriggio, ascoltando le parole del nostro Pastore: «Questo cammino diocesano lo stiamo portando avanti insieme e il Giubileo è stato un aiuto per sentirci più uniti, anche nelle difficoltà».

Print Friendly

Comments

comments